Biografia

Nata e cresciuta a Bologna da genitori eritrei, SENHIT è un’artista dalla carica non comune, che unisce amore per le radici africane, stile italiano e vocazione musicale internazionale. Esordisce nei grandi musical di Massimo Ranieri e della Disney. Prosegue la ricerca della sua strada come solista cantando in italiano per poi approdare alla lingua inglese che le permette di esprimere al meglio tutta la sua energia pop e la sua multiculturalità. E’ così che collabora con Gaetano Curreri degli Stadio, Michael Baker e Corrado Rustici; apre i tour di Zucchero e Francesco Renga; partecipa all’Eurovision Song Contest 2011; è una delle protagoniste del concerto Amiche per l’Abruzzo.
Negli scorsi mesi SENHIT ha lavorato con autori del calibro di busbee (che ha composto Try per P!nk), Steve Daly & Jon Keep (Paul McCarntey, Christina Aguilera, Lana Del Rey, Olly Murs) e Jamie Hartman (Natalie Imbruglia, Marlon Roudette) per la realizzazione di Don’t Call Me e Rock Me Up, due singoli che hanno ottenuto un buon successo radiofonico ed hanno totalizzato oltre 300.000 visualizzazioni in rete.
Attualmente SENHIT si divide fra Italia (dove è impegnata con il tour estivo) e Gran Bretagna (dove a Xenomania – gli studi del produttore Brian Higgins – sta registrando i brani per l’album che sarà pubblicato nei prossimi mesi).
(01 lug 2014)