Biografia

Les Negresses Vertes si formano a Prigi nel 1987 e l’anno dopo pubblicano il primo album MLAH, che ottiene grande successo, anche grazie al singolo “Zobi la mouche”, che in Inghilterra viene remixato da William Orbit. La loro singolare miscela di chanson française, ritmi latini, tradizione gitana, rock, ska, reggae e melodie mediterranee funziona e il gruppo va in tour in tutta l’Europa, per suonare nel 1990 a Los Angeles e a Tokyo. Nel 1991 esce il secondo lavoro FAMILLE NOMBREUSE e la popolarità europea de Les Negresses Vertes si allarga, tanto che nel 1993 viene messa sul mercato una compilation di canzoni del gruppo francese remixate dai grandi DJ’s del momento : William Orbit, Massive Attack, Gangstarr, Kwanzaa Posse, ecc. Nel frattempo la morte per overdose del cantante Helno Rota (avvenuta nel gennaio del 1993) sferra un durissimo colpo al gruppo, che procede anche senza di lui e l’anno seguente pubblica l’EP “An aperitif” e l’album ZIG-ZAGUE, prodotto da Rupert Hine (Tina Turner, Kevin Ayers, Bob Geldof, tra gli altri). Nel 1996 viene pubblicato il materiale live registrato durante il tour di ZIG-ZAGUE e il 200 vede una svolta elettronica con il cd TRABENDO, in cui si realizza la collaborazione con Howie B. Due anni dopo si registra invece una totale inversione di tendenza con ACOUSTIC CLUBBING, in cui la band francese riarrangia in chiave unplugged il proprio materiale. Seguono un paio di best, e finalmente nel 2006 esce un disco di inedit, À l'AFFICHE. (03 dic 2009)