Biografia

Gli Inspiral Carpets (il nome deriva da un negozio di vestiti) si formano a Manchester grazie al chitarrista  Graham Lambert. La line up stabile arriva nel 1986 quando si aggiungono il batterista Craig Gill, l’organista Clint Boon, il cantante Steve Holt e il bassista Dave Swift. Inizialmente raggiungono la popolarità grazie alle magliette che vendono ai concerti, con scritte come "Cool as F*ck" (una di queste è indossata da uno studente che viene arrestato per atti osceni in luogo pubblico). Il primo lavoro viene pubblicato nel 1988 e s’intitola PLANE CRASH. La band riesce a fondare la propria etichetta, la Cow Records, grazie ai proventi delle vendite delle magliette e così realizzano TRAINSURFING nel 1989. Dopo un cambio di formazione, finalmente arriva il primo disco sulla lunga distanza, LIFE (1990). Il successivo è THE BEAST INSIDE (1991), il cui tour di supporto vede come musicista Noal Gallagher. 
Il successo maggiore è "Dragging me down" che è contenuto nel disco REVENGE OF THE GOLDFISH, che però vende meno bene dei precedenti. La band decide allora di cambiare sonorità: DEVIL HOPPING (1994) è infatti più psichedelico. Alla fine del 1995 la band decide di separarsi e ognuno ha una carriera solista. Gli Inspiral Carpets si riformano nel 2003 realizzando il singolo "Come back tomorrow" ; si esibiscono saltuariamente e nel 2011 annunciano un ritorno con il cantante Stephen Holt e un nuovo disco. (12 dic 2011)