Biografia

Il materiale contenuto in questa biografia è tratto da un comunicato stampa inviato dai diretti interessati. Rockol lo pubblica senza assumere responsabilità sui contenuti, che non sono stati sottoposti a verifica redazionale.

“The Icelighters” nascono nel 1997 a Sorrento, nella provincia di Napoli, dall’incontro di 4 amici: Salvatore Di Palma (26/08/1979) alla voce ed alla chitarra ritmica
Sergio Keller (21/10/1980) alla chitarra solista
Gianluca Gambardella (22/05/1979) al basso
Gianpiero Cacace (17/05/1980) alla batteria

Cominciano quindi le prime performance all'interno dei locali della provincia di Napoli ed arrivano le prime soddisfazioni, rappresentate dalla partecipazioni a manifestazioni musicali regionali, come il Priora Rock Festival, oppure Angels In Rock, festival organizzato dalle scuole superiori campane, arrivando ad esibirsi al fianco di artisti di rilevanza nazionale: al “Vico Rock Festival 2001” aprono la serata che culmina con la partecipazione del gruppo degli Yo Yo Mundi.
Registrano il loro primo demo nel Dicembre 2001 grazie alla produzione di Giuseppe De Angelis. Nella primavera del 2002 vengono chiamati a far parte della formazione di band che ha dato vita alla manifestazione “Destinazione Neapolis 2002”, collegata al ben noto “Neapolis Festival”.
Ricevono incoraggianti recensioni da parte delle redazioni di numerosi siti dedicati al fenomeno della musica emergente, tra cui citiamo Rockit.it, I-dbox.com, Under-Ground.it e SonicBands.it
Sono finalisti, tra diverse migliaia di gruppi (+ di 3000), del I-Tim Tour 2002 e prendono parte al grande concerto del 11 Luglio nella piazza più importante e prestigiosa di Napoli: Piazza del Plebiscito, riscotendo un grande successo, insieme ai complimenti del direttore artistico della manifestazione, Red Ronnie, ed arrivando alla finale della manifestazione partenopea, affermandosi come gruppo di rilievo nella scena emergente meridionale e nazionale.
Ricevono ulteriori ed importanti riconoscimenti: presenti su numerosi siti specializzati in musica (sono artisti del giorno sul sito AttiMusic.com e costantemente in classifica su Vitaminic.it , con più di 800 accessi alle loro pagine in pochi mesi); la web-radio e tv torinese MadeInItaly TV dedica ampio spazio al loro video, così come il sito UnicaTv.it (altra web-radio) promuove e trasmette il loro demo. Partecipano al Concorso “Fai il pieno di musica”, indetto dall’etichetta bolognese Acqued8, piazzandosi secondi su 70 gruppi ed acquistando il diritto di prendere parte alla compilation prodotta in occasione del concorso dall’etichetta stessa. Rientrano nella “Top10 Xmas” del sito Mp3.com.
Sono presenti con un loro brano nel Cd sampler della rivista RockSound (Marzo 2003) e figurano all’interno del volume, di Marengo e Pergolani, “Enciclopedia del PopRock Napoletano” (RAI ERI)
Il loro lavoro riceve costanti passaggi radio da parte di numerose emittenti: sono ospiti ai microfoni di “EsseOttoRadio” e di “Demolition”, trasmissione di Radio Rock FM; partecipano a “One Hour”, programma trasmesso da importanti stazioni locali (Radio Blu di Roma, Radio Flash di Catania, Radio Baby di Venezia…) sparse su tutto il territorio nazionale ed a “Voci Dalla Cantina”, curato dall’emittente Radio Torino Popolare.
Successivamente arrivano le partecipazioni alle selezioni del festival "Vocidomani 2002" (Pescara), alla fase finale della manifestazione "Spazio Giovani 2002" organizzata dal comune di Foggia, alla manifestazione Partenopea Rockgame.it ed a “Non Sparate Sul Pianista 2003”, festival organizzato dal comune di Rimini.
Vengono selezionati da DIVINAZIONE, dall’etichetta discografica III Millennio e dall’Ass. Culturale “Generazione Europea” per prendere parte alla XV Edizione del “ROCK TARGATO ITALIA TOUR” ; tra oltre 300 demo vengono selezionati dagli organizzatori del “Festival Internacional de Benicàssim” (Spagna) e dal quelli del “Festival Suoni dal Sottosuolo – Sound Labs” come finalisti del premio “ProgettoDemo 2003”, ricevendo passaggi radio su Radio1 Rai, all’interno della trasmissione “Demo”, curata da Marengo e Pergolani. (03 giu 2003)