Biografia

Grazia Di Michele nasce a Roma il 9 ottobre 1955. Da giovanissima, con Chiara Scotti e Lella Lamorgese fonda il gruppo musicale "Ape di vetro", di ispirazione politica. Il gruppo accompagna gli Stradaperta, il gruppo musicale di Antonello Venditti, aprendone i concerti.
Terminata questa esperienza, pubblica il primo disco solista nel 1978 (CLICHE'). Nel 1983 esce RAGIONE COL CUORE, che contiene il brano omonimo che narra la storia di un amore omosessuale, prima canzone cantautorale sul tema. Tre anni dopo è la volta di LE RAGAZZE DI GAUGUIN, che ha grande successo. Nel 1990 partecipa per la prima volta a Sanremo con “Io e mio padre” contenuto poi in RACCOLTA; nel 1993 si classifica terza al Festival con “Gli amori diversi” assieme a Rossana Casale. Seguono poi diversi altri lavori come CONFINI (1993), RUDJI (1995) e NATURALE (2000). Si diploma in musicoterapia e tiene diverse conferenze sul tema. Dal 2003 entra a far parte dello show televisivo “Amici”. Escono poi CHIAMALAVITA (dal nome dello spettacolo teatrale che porta in tour) e RESPIRO (2006). PASSAGGI SEGRETI arriva nel 2009, mentre nel 2012 è la volta del nuovo disco GIVERNY, che viene realizzato in seguito alla tournée col Paolo di Sabatino Trio.
A fine 2014 viene annunciata la sua partecipazione al Festival di Sanremo 2015, in coppia con Mauro Coruzzi (Platinette) con la canzone “Non sono una finestra”. La canzone è contenuta nell'album della cantautrice IL MIO BLU, in uscita in contemporanea al Festival. (20 ott 2012)