Biografia

I Godspeed You Black Emperor sono una formazione dedita a musica completamente strumentale, formatasi a Montreal, Canada, nel 1994. Debuttano in quello stesso anno con una cassetta a tiratura limitatissima (ALL LIGHTS FUCKED ON THE HAIRY AMP DROOLING), a cui ha fatto seguito l’album F NO.9 NO. (INFINITY) nel 1997. Inizialmente stampato su vinile in poche centinaia di copie dall’etichetta canadese Constellation, il disco ha una diffusione più larga grazie alla Kranky, che lo pubblica l’anno dopo anche su CD. L’album si guadagna gradualmente una fama notevole, grazie al passaparola dei fans e al supporto della rivista di tendenza The Wire e del celebre dj John Peel. L’EP del 1999 SLOW RIOT ZERO FOR CANADA ne ha confermato lo status di formazione di culto, rafforzato anche da esibizioni dal vivo di grande impatto (con una decina di musicisti sul palco e proiezione di immagini). LIFT YOUR SKINNY FISTS LIKE ANTENNAS TO HEAVEN esce nel 2000, atteso da una pattuglia di fans ormai piuttosto vasta. Nel 2003 arriva YANQUI U.X.O., l'ultimo album di studio della band, anche se di fatto non c’è mai stato un comunicato ufficiale relativo allo scioglimento: i diversi membri si dedicano così a progetti solisti.
Nel 2012 la band si ritrova per un nuovo album, ALLELUJA! DONT' BEND! ASCEND! Nel 2013 il gruppo vince il prestigioso Polar Prize, ma non ritira il premio. (15 ott 2013)