Biografia

L’acronimo EMA è il nome d’arte dell’americana Erika M. Anderson. Originaria del South Dakota, a 18 anni si trasferisce a Los Angeles. Lì, fra la fine degli anni Novanta e l’inizio dei Duemila, suona la chitarra con gli Amps For Christ. Nel 2004 si unisce a Gowns coi quali si trasferisce a San Francisco. Con loro pubblica tre dischi fino allo scioglimento nel 2010. Anderson comincia a lavorare a un progetto solista che si concretizza nell’audiocassetta EVERY MINOR ARCANA - LITTLE SKETCHES ON TAPE. Nel 2011 arriva il singolo “Grey ship” che contiene una cover di diciassette minuti di “Kind hearted woman” del bluesman Robert Johnson. È l’antipasto del primo album PAST LIFE MARTYRED SAINTS grazie al quale la cantante gira Stati Uniti ed Europa. Per il “Guardian”, è l’emergente dell’anno, per “Rolling Stone” è un’artista da tenere d’occhio. Forte della reputazione guadagnata, nel 2014 pubblica il secondo lavoro THE FUTURE’S VOID. (22 apr 2014)