Biografia

Il materiale contenuto in questa biografia è tratto da un comunicato stampa inviato dai diretti interessati. Rockol lo pubblica senza assumere responsabilità sui contenuti, che non sono stati sottoposti a verifica redazionale.

I Disciples sono un'espressione della scena roots reggae e dub sviluppatasi intorno al leggendario Sound System di Jah Shaka.
I fratelli Russ e Loll Bell-Brown, col nome "The Disciples", cominciarono a fornire dubs a Shaka nel 1986, e la loro musica divenne presto una componente fissa del suo set, spesso riservata alle ultime ore della session, quando Shaka faceva crescere la pressione nella dance. Sentendo la loro musica suonata in quel modo, i "discepoli" furono ispirati ed incoraggiati nel migliorare costantemente il loro studio di produzione casalingo, costantemente alla ricerca di suoni nuovi e migliori.
All'inizio del 1987 Shaka pubblicò il loro primo album, come "parte 6" della sua classica serie "Commandments Of Dub". Sottotitolato "Deliverance", l'album presenta un suono grezzo e immediato con la combinazione di strumenti reali ed attrezzature digitali economiche, ed include alcuni dei primi dubs realizzati dai Disciples. in seguito Shaka ha prodotto altri 3 album dei Disciples, ognuno dei quali documenta un ulteriore stadio di sviluppo tecnico ed artistico nel loro suono.
Risale al 1993 la realizzazione del primo 12" autoprodotto dai Disciples "Prowling Lion" con "Downbeat Rock" sul lato B, sulla loro propria etichetta "Boom-Shaka-Laka". Altri album da segnalare sono: "For Those Who Understand", "Infinity Density Of Dub" e "Resonation", quest'ultimo più sperimentale. Numerose anche le collaborazioni con altri produttori e artisti dub e non solo, sensibili all'inconfondibile sound Disciples. Fra questi ricordiamo Alpha & Omega, The Rootsman, Sister Rashida.
Nel 1991 i Disciples costruirono il loro proprio Sound System e cominciarono a suonare dances nel circuito roots, confrontandosi in incontri dubwise con altri Sounds importanti sulla scena, come Iration Steppas, Abashanti I, ed il Good Times di Joey Jay. Per i successivi 5 anni hanno viaggiato suonando live in tutta l'Inghilterra ed in Europa, sia col proprio Sound System che senza, promuovendo la loro musica e quella di altri artisti dub.
Nel 1997 i Disciples hanno ceduto le attrezzature del loro Sound System, concentrandosi nelle produzioni e nel lavoro in studio, con la creazione di una nuova etichetta: "Backyard Movements", a metà strada tra un sound roots ortodosso ed il sound reggae contemporaneo, con l'intervento di cantanti e djs giamaicani, sia residenti in UK che in madre patria. Fra i tanti artisti coinvolti nelle produzioni Disciples in questi ultimi anni troviamo: Danny Vibes, High Priest, Tony Roots, Clive Hylton, Candyman, Sugar Minott, Sandeeno e Prince Allah. In più ci sono stati remix e produzioni per Luciano & MikeyGeneral, Yami Bolo, Paul Elliot, Aisha, Dixie Peach ed Errol Bellot... Contemporaneamente Russ D ha continuato l'attività di DJ selecter presso clubs e come ospite di vari sound system, viaggiando molto e suonando in Italia, Israele, Irlanda, Svizzera, Repubblica Ceca, Polonia, Olanda ed altri paesi ancora. (06 ago 2002)