Biografia

I Chieftains nascono a Dublino nel 1962 per iniziativa di Paddy Moloney, suonatore di tin whistle e di uillean pipes (le piccole cornamuse irlandesi) già componente del gruppo neotradizionalista Ceoltoiri Chualann a fianco di Sean O’Riada. Grazie alla sua energica verve, la formazione (che in origine comprende Sean Potts, Martin Fay, David Fallon e Mick Tubridy) ottiene subito un buon seguito in patria e qualche anno dopo conquista favori anche in Inghilterra, dove è il leggendario dj e talent scout John Peel a promuoverla invitandola nei suoi programmi radiofonici. Dopo alcuni avvicendamenti (entrano in line up prima il violinista Sean Keane, poi l’arpista Derek Bell e il suonatore di bodhran Kevin Conneff), la band trova un assetto stabile e nel 1976 diventa celebre in tutto il mondo: merito del regista Stanley Kubrick, che gli commissiona la colonna sonora del film “Barry Lyndon”. Subito dopo pubblica un concept album, BONAPARTE’S RETREAT, incentrato sul contributo che gli irlandesi diedero alla guerra napoleonica contro gli inglesi, inaugurando una fase frenetica e ricca di soddisfazioni della sua carriera: nel ’77 i Chieftains fanno il tutto esaurito alla Royal Albert Hall di Londra, due anni dopo (poco dopo l’ingaggio del flautista Matt Molloy) suonano al Phoenix Park di Dublino davanti a un milione e 350 mila persone, lì radunate per accogliere Papa Giovanni Paolo II. Guidati con mano ferma dal piccolo e spiritato Moloney, fanno ormai parte del jet set musicale internazionale e diventano gli ambasciatori della cultura irlandese nel mondo: tra i loro fan figura anche Mick Jagger, che nel 1983 li invita ad aprire un concerto estivo dei Rolling Stones allo Sloane Castle; intanto hanno il privilegio di suonare (primi artisti popolari occidentali) davanti alla Grande Muraglia cinese (nell’82) e al Campidoglio di Washington. Sempre ricercati dal cinema (nel 1995 partecipano alla colonna sonora di “Braveheart”) frequentano con sempre maggiore insistenza il rock establishment: dopo un eccellente disco inciso in collaborazione con Van Morrison (IRISH HEARTBEAT, 1988), album come THE BELLS OF DUBLIN (1991), THE LONG BLACK VEIL (1995) e LONG JOURNEY HOME (colonna sonora del 1998) li vedono collaborare con personaggi come Jagger, Morrison, Elvis Costello, Marianne Faithfull, Jackson Browne, Sting, Ry Cooder, Sinead O’Connor e Mark Knopfler; con la cantautrice americana Nanci Griffith e Roger Daltrey degli Who pubblicano anche un album dal vivo nel 1992, mentre TEARS OF STONE (1999) vive tutto dell’incontro con voci femminili. Si susseguono, intanto, i dischi a tema: ANOTHER COUNTRY (sempre nel 1992) esplora le relazioni tra musica irlandese e americana, SANTIAGO quelle con la tradizione celtica della Galizia spagnola, DOWN THE OLD PLANK ROAD vive di contaminazioni con il country di Nashville mentre SAN PATRICIO, pubblicato nel 2010, approfondisce le connessioni storiche e musicali con il Messico, avvalendosi del contributo fondamentale di molti musicisti locali e di Ry Cooder. Nel 2012 il cinquantennale di carriera viene celebrato con la pubblicazione di VOICE OF AGES, prodotto da T Bone Burnett e arricchito dalla presenza di Bon Iver, Decemberists, Low Anthem, Lisa Hannigan, Paolo Nutini e altri giovani protagonisti della scena roots e alternative sulle due sponde dell'Atlantico.

Discografia Essenziale

THE CHIEFTAINS 1 - 1965, Claddagh
THE CHIEFTAINS 2 - 1969, Claddagh
THE CHIEFTAINS 3 - 1971, Claddagh
THE CHIEFTAINS 4 - 1974, Claddagh
THE CHIEFTAINS 5 - 1975, Claddagh
BARRY LYNDON - 1976, Warner Bros. Colonna sonora
BONAPARTE’S RETREAT/CHIEFTAINS 6 - 1976, Claddagh
THE CHIEFTAINS 7 - 1977, Claddagh
THE CHIEFTAINS LIVE! - 1977, Claddagh
THE CHIEFTAINS 8 - 1978, Claddagh
BOIL THE BREAKFAST EARLY/THE CHIEFTAINS 9 - 1979, Claddagh
THE YEAR OF THE FRENCH - 1979, Claddagh. Colonna sonora
THE CHIEFTAINS 10/COTTON EYED JOE - 1980, Claddagh
THE GREY FOX - 1982, DRG. Colonna sonora
THE CHIEFTAINS IN CHINA - 1985, Claddagh
BALLAD OF THE IRISH HORSE - 1986, Claddagh
CELTIC WEDDING - 1986, RCA Victor
IRISH HEARTBEAT - 1988, Polydor. Con Van Morrison
THE TAILOR OF GLOUCESTER - 1988, Windham Hill. Con la voce narrante di Meryl Streep
A CHIEFTAINS CELEBRATION - 1989, RCA Victor
THE BELLS OF DUBLIN - 1991, RCA Victor
ANOTHER COUNTRY - 1992, BMG
AN IRISH EVENING: LIVE AT THE GRAND OPERA HOUSE, BELFAST - 1992, RCA Victor. Con Roger Daltrey e Nanci Griffith
THE CELTIC HARP - A TRIBUTE TO EDWARD BUNTING - 1993, RCA Victor
THE LONG BLACK VEIL - 1995, RCA Victor
SANTIAGO - 1996, RCA Victor
LONG JOURNEY HOME - 1998, BMG. Colonna sonora
FIRE IN THE KITCHEN - 1998, Wicklow
TEARS OF STONE - 1999, RCA Victor
WATER FROM THE WELL - 2000, RCA Victor
THE WIDE WORLD OVER - 2002, RCA Victor
DOWN THE OLD PLANK ROAD: THE NASHVILLE SESSIONS - 2002, RCA Victor
FURTHER DOWN THE OLD PLANK ROAD - 2003, RCA Victor
LIVE IN DUBLIN – A TRIBUTE TO DEREK BELL - 2005, RCA Victor
SAN PATRICIO - 2010, Hear Music. Con Ry Cooder
VOICE OF AGES - 2012, Hear Music
(29 mar 2012)