Biografia

I Cabaret Voltaire si formano a Sheffield nel 1973 dall’incontro tra Richard H. Kirk, Stephen Mallinder e Chris Watson.
Qualche anno dopo il gruppo firma con la Rough Trade, con la quale realizza una serie di singoli ed EP, inclusi “Extended Play”, “Nag Nag Nag” e “Three Mantras” e alcuni album, tra cui THE VOICE OF AMERICA nel 1980 e RED MECCA dell’anno successivo. Nel 1982 – durante il periodo della tournée tra Giappone, Europa e America –pubblicano HAI!, un disco dal vivo registrato appunto in Giappone.
Il 1983 coincide con la dipartita di Watson che si dedica a un’altra carriera; la band decide allora di dirigersi verso una direzione più commerciale: esce così THE CRACKDOWN. L’anno successivo i singoli "Sensoria" e "James Brown" – tratti dall’album MICRO PHONIES – riescono a raggiungere i primi posti della classifica indipendente.
Nel 1987 la band pubblica CODE, seguito dall’album GROOVY, LAIDBACK & NASTY del 1990. Tra il 1993 e il 1994 la casa discografica Instinct Records pubblica una serie di lavori strumentali realizzati dal gruppo. Mallinder e Kirk intraprendono infatti carriere separate e per quanto ipotizzata diverse volte una riunione del gruppo, per il momento essa non sembra essere possibile. (17 nov 2008)