Biografia

I Backyard Babies si formano nel 1987 a Nässjö, piccola città nel sud della Svezia. Sono originariamente composti da Tobbe alla voce, Dregen alla chitarra, Johan Blomqvist al basso e Peder Carlsson alla batteria. Dopo un primo demo tape, nel 1989, il gruppo licenzia Tobbe e lo sostituisce con il cantante-chitarrista Nicke Borg. Seguono altri due demo tape, che consentono al gruppo di intraprendere una lunga tournée nazionale e, nel 1991, viene dato alle stampe l’EP SOMETHING TO SWALLOW. Tre anni più tardi, nel 1994, i Backyard Babies pubblicano il loro primo album vero e proprio, DIESEL AND POWER, ma di lì a poco la band svedese si concede un lungo periodo di pausa per consentire al chitarrista Dregen di lavorare a tempo pieno col suo gruppo parallelo, gli Hellacopters.
Il gruppo torna definitivamente insieme nel 1997 per registrare TOTAL 13, lavoro che permette di acquisire una buona notorietà internazionale. Nei mesi successivi la band è impegnata in una lunga serie di concerti, documentata nel disco dal vivo SAFETY PIN AND LEOPARD SKIN, che culmina, nell’autunno 2000, con la trionfale partecipazione al tour europeo degli AC/CD. Contemporaneamente la band rientra in studio e, pur priva di un contratto discografico dopo la rottura con MNW/East West, termina le registrazioni di MAKING ENEMIES IS GOOD, disco che vede la luce solo diversi mesi più tardi, nel luglio 2001, quando la band firma un nuovo contratto discografico con la BMG svedese. Nel 2002 segue THE STOCKHOLM SYNDROME, lavoro che prende il nome da un brutto incidente in cui viene coinvolto il chitarrista, picchiato e derubato assieme a un amico. PEOPLE LIKE PEOPLE LIKE PEOPLE LIKE US esce nel 2006, mentre nel 2008 è la volta del disco più recente, omonimo. (10 ott 2009)