Biografia

Anastacia Lyn Newkirk nasce il 17 settembre 1968 a New York; si trasferisce poi a Chicago con sua madre. Deve la passione per la musica ai suoi genitori: il padre canta nei locali della East Coast, la madre è un'attrice di Broadway. A quattordici anni torna a vivere a New York con sua madre, dove scopre di amare moltissimo la musica di Barbra Streisand ed Elton John, e di avere un talento per la danza. Comincia a esibirsi nei club della Grande Mela, dove balla e canta - pur essendo bianca - come una vocalist nera; qui viene scoperta da un talent scout di Los Angeles, che però non riesce a farle ottenere un contratto.
In aiuto di Anastacia arriva, finalmente, MTV: la giovane partecipa al programma "Star Search," in cui si distingue tra altri 160 concorrenti e ottiene immediate reazioni dal mondo discografico - e non solo: Michael Jackson in persona le telefona a casa per farle i complimenti. Nel marzo 1999 Anastacia firma il suo primo contratto con la Daylight Records e successivamente pubblica NOT THAT KIND, ovvero il suo album di debutto.
Il disco ottiene successo quasi immediato in Europa, grazie al singolo “I’m outta love”. La cantante passa anche a Sanremo, nel febbraio 2001. A fine anno, a poco più di 12 mesi di distanza dal debutto esce la seconda prova FREAK OF NATURE. Dopo una brutta avventura personale (un tumore al seno) brillantemente superata, Anastacia torna nel 2004 con un album eponimo, seguito nel 2005 dal best PIECES OF A DREAM, che comprende anche il duetto con Eros Ramazzotti “I belong to you” inciso per l’album di quest’ultimo “Calma apparente”.
Nel 2012 Anastacia torna con IT'S A MAN'S WORD, lavoro di cover prodotto da Glen Ballard in cui Anastacia reinterpreta classici di artisti di sesso maschile come Led Zeppelin ("Ramble on"), Aerosmith ("Dream on") e Foo Fighters ("Best of you"). Nel 2013 arriva la notizia che Anastacia è di nuovo ammalata a causa di un tumore al seno: ad ottobre la cantante dice di essere guarita, anche se ha dovuto sottoporsi a una doppia mastectomia. L’album del ritorno sulle scene, nel maggio 2014, si intitola significativamente RESURRECTION ed è lanciato dal singolo “Stupid little things”, un invito dettato dalla malattia a mettere le cose della vita nella giusta prospettiva.
A novembre del 2015 esce la raccolta ULTIMATE COLLECTION, contenente 17 dei brani più celebri dell'artista più due inediti e durante la seconda settimana del gennaio 2016 Anastacia subisce alcuni interventi per concludere il percorso della sua doppia mastectomia.
Il 16 dicembre 2016 esce il suo primo album live sulla piattaforma musicale PledgeMusic: A 4 APP (contiene 10 dei brani votati dai fan tramite la sua App e poi eseguiti live durante l'Ultimate Collection World Tour).
Nel marzo 2017, Anastacia collabora con il cantautore italiano Umberto Tozzi, registrando una nuova versione del brano Ti amo, inserita nella raccolta "40 anni che Ti Amo" dell'artista. Durante la primavera del 2017, la cantante pubblica due album live registrati durante l'Ultimate Collection Tour, tramite la piattaforma musicale PledgeMusic. A luglio dello stesso anno esce "Caught in the Middle", singolo che anticipa il settimo album in studio, EVOLUTION, che arriva sul mercato il 15 settembre 2017
(24 ott 2017)