«AIR GUITAR - Steven Appleby - George Mole» la recensione di Rockol

Steven Appleby - George Mole - AIR GUITAR - la recensione

Recensione del 04 set 2007

La recensione

Chi non ha mai desiderato di suonare l'assolo di chitarra del più grande inno rock, di fronte ad un pubblico in delirio? Non è necessario essere Jimmy Page per farlo, non è necessario neanche saper suonare o avere uno di quei videogiochi che ti mettono in mano una chitarra finta e ti fanno tenere il ritmo di una canzone sullo schermo. Basta praticare l'Air Guitar, che è una moda consolidata nei paesi anglosassoni - giochi come "Guitar hero" l'hanno saccheggiata, appunto - e prevede di mimare in tutto e per tutto una bella schitarrata nel vuoto: una mano sulla pancia, l'altro braccio disteso, e poi "headbanging" o tutto quello che vi passa per la testa...
Questa pratica si sta facendo notare anche da noi, e a testimoniarlo arriva questo simpatico volumetto - più un fumetto che un libro - che racconta modi e tecniche per diventare i migliori chitarristi dell'aria del pianeta.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.