«TUTTO GUCCINI - Federico Pistone» la recensione di Rockol

Federico Pistone - TUTTO GUCCINI - la recensione

Recensione del 29 set 2020 a cura di Franco Zanetti

Voto 8/10

La recensione

Dopo i volumi dedicati a De André, Paolo Conte e De Gregori, Federico Pistone dedica il nuovo episodio della collana da lui scritta e curata al neoottantenne cantautore di Pavana. La formula non cambia: un’analisi canzone per canzone, in ordine cronologico di pubblicazione, che comprende anche i brani inclusi nei live e nelle antologie che non figurano nella discografia di studio.

Si arriva così a ben 161 canzoni esaminate (da “Noi non ci saremo”, 1967, a “Natale a Pàvana”, 2019); un lavoro massiccio, e faticoso, che l’autore conduce con competenza e buona scrittura, facendosi sfuggire qualche imprecisione e un solo errore da matita rossa: “Tema” dei Giganti non è stata presentata a Sanremo nel 1966, anzi non è mai stata presentata a Sanremo (i Giganti nel 1967 erano in gara con “Proposta”, più nota come “Mettete dei fiori nei vostri cannoni”). Per quanto riguarda “Canarino va”, l’inno del Modena inciso nel 1964 dall’Equipe 84, per la quale Pistone accetta l’attribuzione del testo a Guccini presente su alcuni siti internet, la storia è divertente – ma Maurizio Vandelli ha smentito pubblicamente, rispondendo a una mia precisa domanda, che l’immortale distico “se felici ci vuoi far / più di un gol tu devi far” sia uscito dalla penna di Francesco (l'autore del testo è Mario Panzeri).

Mescolando aneddoti e informazioni discografiche, estratti dai testi e valutazioni personali, “Tutto Guccini” diventa un utile manuale di consultazione, privo (purtroppo) di un indice delle canzoni. 

 

Franco Zanetti

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.