«TRALUMMESCURO - Francesco Guccini» la recensione di Rockol

Francesco Guccini - TRALUMMESCURO - la recensione

Recensione del 19 ott 2019

La recensione

Un giorno bisognerà riconoscere a Francesco Guccini una primogenitura: l’aver scritto libri impiegando un linguaggio meticcio fra l’italiano e il dialetto, il primo dei quali, “Croniche epafaniche” (1989), anticipa di cinque anni l’esperimento linguistico di Andrea Camilleri nel primo libro del Commissario Montalbano, “La forma dell’acqua”, 1994.

Con “Tralummescuro” il Maestrone di Pavana torna “sul luogo del delitto” che fu l’ambientazione geografica di “Croniche epafaniche”, cioè la sua Pàvana, il paesino al confine fra Emilia e Toscana nel quale è cresciuto bambino, e riprende l’intento nostalgico e quasi storiografico dei suoi “Nuovo dizionario delle cose perdute” e “Piccolo manuale dei giochi di una volta”, narrando dalla prospettiva contemporanea la Pàvana di lui bambino: le abitudini quotidiane, la vita di ogni giorno, le tradizioni oggi perdute.

Lo fa con un linguaggio, appunto, meticcio, non sempre di immediata comprensione (ma le pagine sono corredate da puntuali note esplicative) però sempre assai gradevole, dal tono colloquiale e spesso ironico, se non esplicitamente buffo.

Ne risulta una lettura piacevole, e che a chi più di cinquant’anni non potrà non suscitare un tenero rimpianto per l’infanzia perduta ma non dimenticata.

Franco Zanetti

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.