«STILL GROWING UP - Peter Gabriel» la recensione di Rockol

Peter Gabriel - STILL GROWING UP - la recensione

Recensione del 13 feb 2006

La recensione

Nel 2004 Peter Gabriel intraprese il “Growing Up tour”, una serie di concerti che fece seguito alla pubblicazione del suo ultimo lavoro in studio “Up”. “Still growing up tour” è la seconda parte di questa importante tournée che ha visto Peter Gabriel ed il regista Hamish Hamilton uniti in un’importante e proficua collaborazione. IL DVD è suddiviso in due parti: “Live” e “Unwrapped”.
La prima include immagini tratte da sette date del tour in questione: Bruxelles, Liverpool, Taormina (al Womad, festival diretto dallo stesso Gabriel), Kaiserslautern, Paleo, Nizza e Nimes. La tracklist include grandi perle dell’ex Genesis: si inizia con “The feeling begins”e “Red rain”, si prosegue con “Secret world”, “White ashes”, “Games without frontiers”, “Burn you up, burn you down”, “The tower that ate people”, “San Jacinto”, “Digging in the dirt”, “Solsbury hill”, “Sledgehammer” e si conclude con “Come talk to me” e “Biko”. In realtà nei contenuti extra sono incluse altre due bonus track: “In your eyes” e “No self control”. Quest’ultima è tratta dal “This way up world tour film P.O.V.” del 1988.
Il secondo disco, intitolato “Unwrapped”, contiene un film-documentario della durata di 83 minuti (girato dalla figlia Anna), nel quale le telecamere colgono aspetti privati della vita di Peter e analizzano, con lo stesso cantante e con la band, la sua musica ed i suoi concerti. Tra i contenuti extra si segnalano le esclusive immagini in studio con le esecuzioni di “Darkness”, “No way out” e “Growing up” prima del tour del 2002 e la performance di Peter Gabriel al programma “Later…with Jools Holland” della BBC dove esegue “Downside up” e “Father, son”.
“Still growing up” è una pubblicazione ben costruita, di grande qualità che sarà sicuramente apprezzata dai fan soprattutto per il bel film-documentario che fa conoscere anche alcuni aspetti più nascosti di un artista particolare quale è Peter Gabriel.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.