«THE SEED OF FOOLISHNESS - Extrema» la recensione di Rockol

Extrema - THE SEED OF FOOLISHNESS - la recensione

Recensione del 13 mag 2013

Voto 6/10

La recensione

Alfieri del trash metal di casa nostra, gli Extrema, storica band milanese in attività dal lontano 1986, tornano con un nuovo lavoro in studio (il sesto in totale dal 1993 ad oggi) a quattro anni di distanza dall’ultimo “Pound to pound”.

“The seed of foolishness”, questo il titolo scelto per l’ultima opera firmata da GL Perotti, Tommy Massara, Gabri Giovanna e Paolo Crimi, conta dieci pezzi descritti dagli stessi Extrema come “… alcuni dei migliori mai realizzati”. Pezzi destinati a fare la felicità dei fan di vecchia data della celebre band “combat metal” (l’appellativo è opera proprio dei fan e risale ai tempi della pubblicazione del disco d’esordio, “Tension at the seams”) che nel corso degli anni ha avuto occasione di dividere il palco con mostri sacri del genere quali Metallica, Motörhead, Korn e Death Angel. “The seed of foolishness” si presenta nei fatti come un concept album tematicamente incentrato sulle teorie del complotto e sulle cospirazioni globali (perpetrate da massoneria e società segrete), e musicalmente, come ovvio, all’insegna di un trashcore senza mezzi termini. Un lavoro solido, granitico, per una vera istituzione del metal made in Italy.

TRACKLIST

01. Between the lines
02. The politics
03. Pyre of fire
04. The distance
05. Ending prophecies
06. Bones
07. Again and again
08. Deep infection
09. Sick and tired
10. A moment of truth
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.