Recensioni / 11 feb 2013

Frightened Rabbit - PEDESTRIAN VERSE - la recensione

PEDESTRIAN VERSE
Atlantic
Quarto album per gli scozzesi Frightened Rabbit. “Pedestrian verse” arriva a tre anni dal precedente “The winter of mixed drinks” e rappresenta il debutto della band per la Atlantic Records. Prodotto da Leo Abrahams (Brian Eno, Jarvis Cocker, Paul Simon) mantenendo intatto il tipico sound indie-folk-rock ruvido della band, il disco conta dodici pezzi nella versione standard, più tre bonus track per quella digitale. Scritto “on the road” durante l’ultimo tour, “Pedestrian verse” è stato definito da Scott Hutchison, voce e principale songwriter del gruppo, il miglior disco dei Frightened Rabbit perché frutto del lavoro collettivo di tutta la band e non di uno solo dei suoi membri, cosa questa che ha conferito una maggiore coesione all’intera opera.