«WHERE I WANNA BE - Donell Jones» la recensione di Rockol

Donell Jones - WHERE I WANNA BE - la recensione

Recensione del 31 mar 2000

La recensione

Già produttore di discreto successo, lo statunitense Donell Jones ci ha provato anche come cantante e compositore: e ci è riuscito. Al suo secondo album (il debutto, "My heart", è del 1996), questo Fratello dalla voce nera ma non troppo potrebbe tranquillamente regalare le sue canzoni R&B a Jim Jarmush, perché le utilizzi come sfondo sonoro ai suoi film: questi brani sono tutti downtempo, senza perciò risultare smorti o noiosi.
In particolare, del suono del disco abbiamo apprezzato la chitarra, mai soffocata o mescolata al resto, oltre che il notevole senso della misura dimostrato da Jones. Che avrebbe potuto "strafare", e invece si è fermato in tempo, accontentandosi di usare la voce che ha con garbo e moderazione. L'album non sembra mai troppo "affollato", e la cosa in sé è un pregio; in particolare i primi tre brani valgono l'ascolto (poi la qualità si appiattisce un po'), ed è divertente anche la rivisitazione di "U know what's up" con Lisa "Left Eye" Lopez delle TLC come ospite.
Certo, non vogliamo sostenere che "Where I wanna be" sia uno dei capolavori di fine secolo (negli Usa è stato pubblicato nel '99). Ma se vi immaginate volentieri in una casa al mare con grande vetratona su scogliera, mentre bevete un bicchiere, questo disco potrebbe essere la vostra colonna sonora ideale.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.