«BARRACUDA - Boomdabash» la recensione di Rockol

Boomdabash - BARRACUDA - la recensione

Recensione del 15 giu 2018 a cura di Redazione

La recensione

Salento state of mind: basterebbero queste quattro parole per raccontare il nuovo album in studio dei Boomdabash, "Barracuda". L'album arriva a tre anni di distanza dal precedente "Radio revolution" e vede il gruppo salentino riproporre quel mix di hip hop, reggae e dancehall che ha caratterizzato le sue produzioni fino ad oggi: le radici sono ben piantate nel Salento, ma la produzione e i suoni guardano molto oltre confine.

Trainato dal singolo "Non ti dico no", con Loredana Berté, particolarmente apprezzato dalle radio (mira a diventare il tormentone dell'estate 2018, anche se la concorrenza è piuttosto agguerrita - vedi "Italiana", "La cintura", "Amore e capoeira", "X"), l'album è frutto di due anni di lavoro. È prodotto in buona parte da Tagaki e Ketra (che è uno dei quattro membri dei Boomdabash) e il tocco dei due beatmaker si sente parecchio nei dodici pezzi che compongono la tracklist, soprattutto a livello di ritmo: le casse sono potentissime, trascinanti (anche i più scettici potrebbero far fatica a trattenersi dal tenere il tempo con il piede).

"Barracuda" è la quintessenza dei Boomdabash e del loro stile: è un disco che piacerà molto ai loro fan, perché mette insieme tutte le anime del gruppo. C'è il Salento, ma c'è anche il Sud America. C'è la voglia di sbandierare ai quattro venti le loro origini ("C'ho la terronite acuta, ma non voglio che troviate una cura"), ma anche un'apertura più internazionale (basti ascoltare il pezzo con Sergio Sylvestre). Diversi gli ospiti: oltre ai già citati Loredana Berté e Sergio Sylvestre ci sono anche Rocco Hunt ("Gente del sud"), Fabri Fibra e Jake La Furia ("Barracuda") e Alborosie ("Pon di riddim").

TRACKLIST

01. Gente Del Sud (feat. Rocco Hunt) (02:47)
02. Barracuda (feat. Jake La Furia & Fabri Fibra) (03:43)
03. Maria (03:38)
04. Oro & Asfalto (04:13)
05. Non Ti Dico No (03:11)
06. My Generation (03:47)
07. The Blind Man Story (feat. Sergio Sylvestre) (03:43)
08. Party (03:36)
09. Pon Di Riddim (feat. Alborosie) (03:29)
10. Il Sole D'Oriente (03:31)
11. In Un Giorno Qualsiasi (04:00)
12. Boss (02:54)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.