«KNOW NO BETTER - Major Lazer» la recensione di Rockol

Major Lazer - KNOW NO BETTER - la recensione

Recensione del 06 giu 2017 a cura di Redazione

La recensione

In attesa del loro nuovo album in studio, "Music is the weapon", l'ideale sequel di "Peace is the mission" del 2015, i Major Lazer pubblicano un EP che può essere considerato a tutti gli effetti un'anteprima del nuovo disco. L'EP si intitola "Know no better", contiene 6 tracce ed è stato anticipato dall'omonimo singolo con Travis Scott, Camila Cabello e Quavo.

Questa manciata di canzoni trae ispirazione dai recenti viaggi del trio composto da Diplo, DJ Jillionaire e Walshy Fire in Pakistan, Cuba, Sud America e Africa. Tra gli ospiti troviamo il trinidadiano Machel Montano, i giamaicani Busy Signal, Sean Paul e Konshens.

La mente è sempre quella di Diplo, che prende tutti i suoni globali, fa ordine e li fonde nella musica dei Major Lazer: "Buscando huellas" (featuring J. Balvin - quello di "Ginza", per intenderci - e Sean Paul) è un pezzo reggaeton che fa ballare, "Particula" ha accenti afro beat, "Jump" è pura dancehall, "Sua cara" è influenzato da elementi samba (c'è la drag queen brasiliana Pabblo Vittar).

Il risultato finale è un disco che vede i Major Lazer continuare ad espandere i confini dei suoni. "Rendere il mondo più piccolo creando un party sempre più grande": è questo il motto dei Major Lazer, che qui portano avanti la loro mission in maniera notevole. E chissà cosa avranno combinato nel nuovo album...

TRACKLIST

01. Know No Better (feat. Quavo) (03:45)
02. Buscando Huellas (feat. J Balvin & Sean Paul) (02:53)
03. Particula (feat. Nasty C, Ice Prince, Patoranking & Jidenna) (03:24)
04. Jump (feat. Busy Signal) (03:03)
05. Sua Cara (feat. Anitta & Pabllo Vittar) (02:47)
06. Front of the Line (feat. Machel Montano & Konshens) (03:45)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.