«AND THEN LIKE LIONS - Blind Pilot» la recensione di Rockol

Blind Pilot - AND THEN LIKE LIONS - la recensione

Recensione del 14 set 2016

La recensione


I Blind Pilot interrompono un silenzio discografico durato cinque lunghissimi anni con "And then like lions", il loro nuovo album in studio. Il disco, ideale seguito di "We are the tide", segna una sorta di nuovo inizio per la carriera della band americana originaria di Portland, che nel corso di questi cinque anni ha lasciato il roster della Expunged (etichetta che aveva pubblicato i primi due dischi) per entrare a far parte di quello della ATO Records.





Questi cinque anni di silenzio discografico non hanno affatto cambiato i Blind Pilot: Israel Nebeker e compagni sono rimasti quelli di sempre, un simpatico sestetto indie folk tutto chitarre, ottoni e percussioni. Questo disco, però, è più intimo e confidenziale rispetto ai precedenti lavori del gruppo: le dieci canzoni contenute all'interno di "And then like lions" sono state scritte tutte da Nebeker dopo una serie di esperienze personali tristi come la morte del padre e la fine di una storia d'amore durata tredici anni. Basti ascoltare la prima canzone, "Umpqua rushing", una melodia malinconica sorretta dal tappeto di suoni composto dall'organo e dagli archi.

TRACKLIST

01. Umpqua Rushing (04:14)
02. Joik #3 (03:18)
03. Moon At Dawn (04:07)
04. Packed Powder (03:36)
05. Don't Doubt (04:04)
07. Which Side I'm On (04:09)
08. It Was Enough (03:48)
09. What Is Yet (06:07)
10. Like Lions (04:52)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.