'Viva la vida' dei Coldplay, il 'giallo' del plagio. Martin: 'Tutto falso'

'Viva la vida' dei Coldplay, il 'giallo' del plagio. Martin: 'Tutto falso'
In un video apparso su YouTube il cantante di una band di Brooklyn, i Creaky Boards, accusa Chris Martin di avergli copiato una canzone: secondo l'artista il brano "Viva la vida" dei Coldplay sarebbe infatti un plagio di quella da lui scritta, che per ironia della sorte si intitola "The song I didn't write" (ovvero "La canzone che non ho scritto").
Il video caricato online mette a paragone le due canzoni, che in certi punti collimano destando qualche dubbio, e in altri prendono invece direzioni completamente differenti.
La clip mostra anche alcune immagini amatoriali in cui si vedono i Creaky Boards esibirsi su di un piccolo palco, che poi si scopre essere quello del CMJ Festival di New York.
Mentre la musica suona e le immagini scorrono, si legge: "Quella sera eravamo esaltati perchè ci era sembrato di vedere Chris Martin tra la folla. Sembrava piuttosto colpito dalla nostra musica. Forse troppo colpito".
Il portavoce dei Coldplay ha immediatamente smentito le parole di Andrew Hoepfner, il leader della band emergente, spiegando che l'esibizione dei Creaky Boards a New York risale a ottobre 2007, mentre la prima demo di "Viva la vida" è stata registrata antecedentemente, per la precisione nel marzo dello stesso anno.
Per i più curiosi, il video contestato è raggiungibile all'indirizzo http://it.youtube.com/watch?v=eUhFLiw6h6s.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.