Tom Petty è vivo (ma qualcuno ne dubita)

Tom Petty è vivo (ma qualcuno ne dubita)
Fin dagli anni '60 nel mondo del rock circolano leggende metropolitane su star che si fingono morte ma sono vive (ma anche su alcune che sembrano vive ma in realtà sono morte…). E' accaduto negli anni '60 per Paul McCartney (e, più recentemente, per la cantante degli Aqua), e sta accadendo in questo periodo per Tom Petty: un sito Internet americano a lui dedicato ha accumulato prove sulla morte del vero leader degli Heartbreakers, che sarebbe entrato in coma una quindicina di anni fa e rimpiazzato (con un certo successo) da un sosia. Ora il sito ha annunciato che il vero Petty è morto all'inizio del 1998, e promette una "prova finale e assoluta". Ma questa non è ancora stata fornita, e i fans del cantante sono così arrabbiati da aver fondato un contro-sito chiamato "Tom Petty is not dead site".
Meno facete invece le voci che danno per defunta Dusty Springfield, anche perché la cantante sta combattendo con un tumore al seno ed è in chemioterapia. Dusty ha sentito parlare di queste voci, e non ne è turbata, anzi, «la fanno ridere», ha detto la sua agente. E comunque in questo periodo sta bene ed è molto ottimista.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.