Gino Paoli si dimette dalla Siae

Gino Paoli si dimette dalla Siae
Ieri, mercoledì 25 luglio, sono stati eletti i cinque consiglieri di amministrazione della Siae (Roby Facchinetti, Emidio Greco, Lorenzo Ferraro, Paolo Corsi e Giovanni Natale).
A seguito dell’elezione Gino Paoli ha comunicato di essersi dimesso dall’assemblea dei soci. Paoli ha così motivato la sua decisione: “E’ inaccettabile che non ci sia posto per una corrente che comprende Dalla, Vasco Rossi, Guccini, Battiato, Vecchioni, Ron, Lavezzi, Baccini, Barbarossa e molti nomi illustri”.
Il presidente Giorgio Assumma, che ha ricevuto ieri la riconferma della sua carica, ha dichiarato: “L’assemblea all’unanimità gli chiederà di ripensarci, il suo prestigio e la sua esperienza umana sono essenziali per la Siae”. (Fonti: Corriere della Sera e Il Messaggero)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.