Stuart Cable, licenziato dagli Stereophonics, diventa supporter degli Who

Stuart Cable, licenziato dagli Stereophonics, diventa supporter degli Who
Di lui il radar del pop aveva perso ogni traccia (a meno di non essere suoi grandissimi fan) da quasi quattro anni. Stuart Cable, il batterista degli Stereophonics, dal modesto successo alle nostre latitudini ma decisamente popolari in Gran Bretagna, era uscito dalla line-up in maniera piuttosto controversa. Il 25 settembre 2003 Rockol scriveva: "Il batterista degli Stereophonics, Stuart Cable, ha ufficialmente lasciato la band: a darne notizia, oggi, in un breve comunicato, è il frontman del gruppo Kelly Jones, che ha giustificato l'abbandono del musicista parlando di "incomprensioni" verificatesi negli ultimi tempi. "Amo Stuart come un fratello, e continuerò ad amarlo: la sua defezione mi spezza il cuore", ha ammesso Kelly, che ha aggiunto: "Il suo posto non verrà mai rimpiazzato da un altro membro stabile"". Morale: Stuart era stato cacciato, e dopo qualche tempo venne arruolato un membro stabile. Cable disse: "Sono rimasto sbalordito quando Kelly Jones, che è il leader del gruppo ma anche uno dei miei migliori amici, mi ha telefonato dagli USA per dirmi che ero stato licenziato".
Si apprende ora che il batterista ha fondato una nuova band, i Killing For Company, da lui definita "heavy". I Killing For Company sono stati scelti dagli Who come supporter del concerto che terranno il 1° giugno al Liberty Stadium di Swansea; il primo singolo della neonata formazione, "Enemies", sarà pubblicato lunedì 4 giugno.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.