Comunicato Stampa: Simone Cristicchi live a Radiomusica

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

Radiounomusica presenta
SIMONE CRISTICCHI LIVE
A VILLAGE
MARTEDI’ 10 APRILE 2007
ORE 13,33

Village (Radio1, ore 13,33, condotto da Silvia Boschero) ospita in studio martedì 10 aprile il trionfatore di Sanremo Simone Cristicchi per un mini live acustico chitarra e voce e una chiacchierata.

Simone Cristicchi è un personaggio noto agli ascoltatori di Radio1 dai tempi in cui vinse il Festival Musicultura e presentò il suo primo album “Fabbricante di canzoni” in diretta per Radiounomusica dalla Sala A di Via Asiago. Cristicchi nasce a Roma, quartiere Tuscolano, nel 1977. Amante dei fumetti e della musica d’autore italiana, ascolta Gaber, Battisti, Caetano Veloso, Jeff Buckley. Nel 2003 vince il Cilindro d’argento nell’ambito di un festival dedicato a Rino Gaetano ma si afferma nel 2005 con la canzone-divertimento “Vorrei cantare come Biagio Antonacci”, che conquista i network commerciali. Quell’anno passa dal Festivalbar, vince Musicultura e (tra i tanti) il Premio Giorgio Gaber, il Premio Carosone e la Targa Tenco. Dopo il successo del Sanremo 2006 sezione “giovani” con “Che bella gente” (scritta dall’amica Momo) e l’ultima edizione con “Ti regalerò una rosa”, è uscito “Dall’altra parte del cancello” (disco e dvd con un documentario da lui girato negli ex manicomi italiani), ma anche un libro edito da Mondadori, “Centro di igiene mentale” .
Dall'archivio di Rockol - I talk show di Rockol per la Milano Music Week: “Il ticketing”
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.