Music Box vieta gli spot di alcol e case discografiche

Il canale satellitare Music Box ha bandito le pubblicità di alcolici e di case discografiche. La sceltà è stata presa dal proprietario del canale, Alessandro Giglio: “Se una TV fa della musica il proprio punto di forza non può accettare inserzionisti che in qualche modo finirebbero per condizionare le scelte del palinsesto. La gente non è stupida e potrebbe essere legittimata a sospettare che va più spesso in onda un video piuttosto che un altro solo perché alle spalle c’è la casa discografica che lo spinge”.
Il celebre fotografo Oliviero Toscani è il nuovo direttore artistico del canale musicale. (Fonte: Corriere della Sera)
Dall'archivio di Rockol - Music Biz Cafe, parla Stefano Lionetti (TicketOne)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.