La Syracuse University premia Lou Reed

La Syracuse University premia Lou Reed
Lou Reed riceverà un riconoscimento da parte della Syracuse University, da lui frequentata nei primissimi anni Sessanta. Allo statista rock sarà assegnata la "George Arents Pioneer Medal for Excellence in the Arts" il prossimo 26 aprile, stesso giorno in cui l'università newyorkese, la cui prima facoltà venne fondata nel 1872, annuncerà un programma di studi di scrittura creativa. Uno degli studenti, dopo il corso, sarà insignito del titolo di "Lou Reed-Delmore Schwartz scholar"; Schwartz, poeta di Brooklyn classe Tredici, insegnò alla Syracuse negli ultimi anni della sua vita e divenne amico di Reed. Il rocker si recò, nel 1966, al funerale del suo mentore.
Lewis Allan Reed è nato il 2 marzo '42 e debuttò nei Velvet Underground. Lo scorso 28 febbraio Reed si è esibito alla Town Hall di New York per il ventesimo anniversario della Knitting Factory.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.