Comunicato Stampa: Leandro Barsotti canta e racconta Gainsbourg

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

Esce il 19 gennaio “Il Jazz nel burrone” (Iperspazio/Edel), libro-cd di Leandro Barsotti, in cui il cantautore padovano, canta (e racconta) Serge Gainsbourg.

Nel CD: dieci canzoni di Gainsbourg, riadattate in italiano da Barsotti, che appartengono al primo periodo cantautorale dell’artista francese, dal 1958 al 1968, più una undicesima traccia, la versione strumentale di “Je t’aime moi non plus”.

Nel libro Barsotti racconta la vita, gli esordi e i numerosi scandali che hanno segnato il percorso artistico di Serge Gainsbourg, biografia che diventa a tratti romanzo, perché Barsotti mescola la biografia di Gainsbourg alla propria, intrecciando, in un divertente diario, la propria esperienza giovanile parigina.

CONCERTO UFFICIALE DI PRESENTAZIONE

MARTEDI’ 16 GENNAIO a Milano c/o Ubi Maior Club Via Crocefisso 18, in una serata di solidarietà per la raccolta fondi per una nuova scuola dei bambini delle Favelas di RIO de JANEIRO.

Ospiti: Red Ronnie, Vittorio Sgarbi, Gianni Bella, Leonardo e i grandi campioni brasiliani del Milan AC.

inizio ore 21.00 cena a base di sushi

La serata è rigorosamente ad inviti, siete quindi pregati di confermare la vostra presenza quanto prima.

TOUR DI PRESENTAZIONE “BARSOTTI CANTA (E RACCONTA) GAINSBOURG”

MELBOOKSTORE TOUR
17/1 Roma 18/1 Bologna 19/1 Firenze

FNAC TOUR
8/2 Verona 9/2 Milano 10/2 Torino 11 /2 Genova 13/2 Napoli
Music Biz Cafe Summer: le collecting e l'emergenza Covid
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.