Comunicato Stampa: Andrea Pimazzoni Duo al Blue Note

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

DOMENICA 28 GENNAIO AL BLUE NOTE BRUNCH CON Andrea Pimazzoni Duo ORE 21.00 ItUar Trio Continua il clamoroso successo degli appuntamenti domenicali con i BRUNCH al Blue Note Milano (Via Borsieri, 37). Nella luminosa cornice diurna del locale lo chef Donato Di Giuseppe preparerà un ricco buffet accompagnato da musica jazz dal vivo con l’esibizione di promettenti jazzisti e studenti delle migliori scuole di musica del territorio. Domenica 28 gennaio, ad intrattenere il pubblico durante il brunch (apertura porte alle ore 12.00) ci sarà la musica di ANDREA PIMAZZONI DUO a partire dalle ore 13.00, duo composto da Andrea Pimazzoni al sax tenore e Davide Recchia alla chitarra che proporranno brani originali e standard. L’ingresso, che comprende sia il brunch che lo spettacolo, è di 35, 00 euro per gli Adulti, di 21,00 per i minori di 26 anni e di 12,00 per i Minori di 12 anni. I prezzi si intendono bevande escluse. È possibile acquistare in anticipo i biglietti attraverso il sito di Blue Note Milano, al Box Office del locale e tramite la Info Line all’899 700 022, o la mattina stessa presso il Box Office. I biglietti a tariffa ridotta si possono esclusivamente acquistare presso il Box Office di via Borsieri 37 Milano. Andrea Pimazzoni inizia la sua formazione musicale con il sassofonista italo-canadese Robert Benisolo. Frequenta i seminari della Brack School, con il sassofonista Francesco Bearzatti, Zoran Rebrovick ed il pianista Renato Chicco e della New School University di New York con Gary Dial, Jim Snidero e Mike Abene. Nel 2005 ottiene una borsa di studio ai seminari internazionali di Siena Jazz e si classifica al primo posto al Premio Nazionale Massimo Urbani di Urbisaglia (MC). Suona con Verona Improvisers, Smal Pasol’s Band, Jumboree Quintet, Jazz Frontiers e Straight Soda. Alle ore 21.00 si esibirà ItUAr Trio, giovane band formata da Oscar Del Barba (pianoforte), Fausto Becalossi (accordéon) e Guido Bombardieri (clarinetti, sax soprano). Come di consueto, lo spettacolo domenicale serale è unico, alle ore 21.00 (apertura porte: ore 19.30; per info/prenotazioni: 899700022). Il biglietto varia da 12,00 euro (biglietto con sconto del 40 % per i clienti in pensione oltre i 65 anni e per i giovani sotto i 26 anni) a 20,00 euro (biglietto acquistato dopo le ore 19.00 del giorno dello spettacolo). I biglietti Speciale Pensionati e Speciali Giovani possono essere acquistati esclusivamente presso il Box Office del Blue Note nei normali orari di apertura . L’ ItUAr Trio è composto da musicisti che collaborano insieme da anni. Le loro composizioni sono il risultato di una ricerca sul linguaggio improvvisativo moderno, che si evidenzia anche dall’uso percussivo degli strumenti utilizzati. I brani ricalcano atmosfere ora di carattere popolare, dove la matrice ritmica è preminente (musica argentina, brasiliana), ora piú eterei con melodie di ampia cantabilitá, vicine alla musica “classica”. Fausto Beccalossi inizia giovane lo studio della fisarmonica cromatica con lo stile classico, presso il Conservatorio Statale di Brescia, approfondendo le tematiche inerenti lo sviluppo dell'improvvisazione jazzistica. Attualmente, è considerato uno dei massimi specialisti in campo nazionale e internazionale del suo strumento. Nel corso di un seminario di SienaJazz '94, viene selezionato da Enrico Rava per un workshop con il gruppo dei migliori allievi del corso senese. Nel ‘97 inizia la carriera da professionista con alcuni gruppi italiani quali i Gramelot di Simone Guiducci, Bombardieri quartet, Nuevo Tango, Otello Savoia quartet. Negli ultimi anni ha collaborato e registrato con alcuni fra i migliori jazzisti italiani ed internazionali tra cui: Wheler, Gibellini, Mirabassi, Pietropaoli, Fresu, Negri, Maria Pia De Vito. Nel 1999 inizia a collaborare col nonetto di Gianluigi Trovesi. Nel 2002 viene chiamato da Lito Epumer (chitarrista argentino) per registrare col suo quartetto il cd Nehuen a Buenos Aires. Nei primi mesi del 2003 è uscito il secondo cd del Nuevo Tango. I biglietti per i concerti al Blue Note si possono acquistare collegandosi al sito internet www.bluenotemilano.com, o al sito www.ticketone.it; chiamando l’infoline 899700022, oppure direttamente presso il box office del locale. L’orario dell’infoline e del Box Office (via Borsieri, 37) è il seguente: lunedì dalle 14.00 alle 19.00. Martedì-Venerdì dalle 14.00 alle 24.00. Sabato dalle 14.00 alle 24.00. Domenica chiuso dalle 19.00 alle 23.00. Ogni martedì sera sulle frequenze di Radio Monte Carlo, la radio ufficiale, va in onda 'Monte Carlo Nights live dal Blue Note' condotto da Nick The Nightfly.
Dall'archivio di Rockol - Music Biz Cafe, parla Stefano Lionetti (TicketOne)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.