L’attore horror Christopher Lee si dà al metal a 84 anni

Christopher Lee, nato a Londra il 27 maggio 1922 e noto specialmente per i suoi ruoli nel genere horror, tra i quali “Dracula il vampiro” del 1958, “La maschera di Frankenstein” del 1956 e "La mummia” del 1959, ha in pubblicazione un album. Il CD s’intitola “Revelation” ed uno dei brani, “The toreader march”, è in stile heavy-metal. “Credo che quando la gente sentirà questo CD dirà: ‘Sì, sa cantare veramente’. Per quanto ne so, nessuno ha mai registrato un album ad un’età simile alla mia”, ha detto il veterano attore. “Credi che ai giovani piacerà ‘The toreador march’ anche se è cantata in francese. Non canto in stile heavy-metal, però il pezzo è heavy-metal”.
Recentemente Lee ha lavorato nei film “Il Signore degli Anelli” (come Saruman), “La fabbrica di cioccolato” e “Giovanni Paolo II”.
Music Biz Cafe Summer: le collecting e l'emergenza Covid
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.