Finiti i New Order? Il batterista smentisce

Finiti i New Order? Il batterista smentisce
Pareva che la lunga carriera dei New Order, iniziata subito dopo la fine dei Joy Division, potesse essere prossima al termine. L'aveva fatto intendere il batterista Stephen Morris, come anche riportato da Rockol lo scorso 28 novembre. Morris aveva affermato: "Potrei dire che per un paio d'anni i New Order tireranno i remi in barca, ma, come ho già detto in precedenza, siamo piuttosto scarsi nel programmare le cose. Quindi vedremo". Il musicista ha ora invece negato d'avere profferito quella frase, pubblicata da una rivista, ed ha voluto precisare: "Macché, abbiamo un nuovo album da terminare e deve pure uscire un film".
Intanto Anton Corbijn, regista della pellicola "Control" sulla storia dei Joy Division, nonché fotografo da molto tempo per conto degli U2, ha detto che il film potrebbe giungere nelle sale già nel prossimo settembre. Nella colonna sonora vi sarà anche una cover di "Shadowplay" dei Joy Division eseguita dai Killers.
Dall'archivio di Rockol - L'omaggio ai Joy Division al Lucca Summer Festival
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.