Comunicato Stampa: Premio Fabrizio De André, quinta edizione

Comunicato Stampa: Premio Fabrizio De André, quinta edizione
La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

PREMIO FABRIZIO DE ANDRÉ – quinta edizione

(con il Patrocinio della Fondazione Fabrizio De André)

ROMA – 6-7-8 luglio 2006

con Rocco Papaleo, Dolcenera, Marco Lodoli, Almamegretta, Mario Venuti, Luca Madonia e altri

Il 6, 7 e 8 luglio si terrà a Roma, in Piazza Fabrizio De Andrè, la quinta edizione del PREMIO FABRIZIO DE ANDRÈ (ore 21.00, ingresso libero).

Il cast di questa edizione vede la partecipazione di artisti legati al mondo del teatro, della musica pop e folk, che si alterneranno ai 14 finalisti della sezione “Musica” e alla lettura delle opere dei 12 finalisti della sezione “Poesia”.

Sul palco, infatti, interverranno: il 6 luglio Banda Arvalia, Enzo Avitabile e i Bottari di Portico, Piccola Banda Ikona e Rocco Papaleo. Quest’ultimo avrà il compito di leggere le poesie di sei (dei dodici) finalisti della sezione “Poesia”.
Il 7 luglio si esibiranno Alessandro Benvenuti e La Banda Improvvisa, Alibia, Dolcenera e lo scrittore Marco Lodoli, che leggerà le opere degli altri 6 finalisti della sezione “Poesia”.
In queste prime due serate si esibiranno (sette per sera) i quattordici finalisti della sezione “Musica”.
Sabato 8 luglio saliranno sul palco Almamegretta, Roberto Citran, Fluydo, gli Andhira, Giancarlo Onorato, I Tarantolati di Tricarico, Luca Madonia e Mario Venuti.
Nel corso della serata la Giuria, presieduta da Dori Ghezzi, premierà i vincitori (uno per la categoria “Canzone d’Autore” e uno per la categoria “Miglior Interprete” e uno per la categoria “Poesia”).

“Sono molto orgogliosa che il Premio De André della musica e della parola stia vivendo una crescita così significativa sia per la manifestazione in sé, che per lo spirito e la curiosità che anima di pari passo un quartiere popolare e vero come la Magliana che ha voluto dedicare a Fabrizio una piazza.”- commenta Dori Ghezzi, Presidente della Giuria del PREMIO DE ANDRÈ - “Amo seguire sempre da vicino le varie fasi che portano alle serate conclusive, con attenzione particolare nei confronti dei giovani artisti il cui talento vuole essere da noi scoperto e amato”.

Organizzato da Look Studio, con la direzione artistica di Paolo Dossena e di Luisa Melis, il PREMIO FABRIZIO DE ANDRÉ verrà presentato dal giornalista Massimo Cotto.
La giuria è composta da Gianni Paris (Presidente XV Municipio di Roma), Adriano Labucci (Presidente del Consiglio della Provincia di Roma), Toni Maraini, Marco Lodoli, Claudio Damiani, Roberto Gasparini, Dino Piretti, Gianna Bigazzi, Vanni Pierini, Paolo Dossena, Luisa Melis e da alcuni giornalisti.

Il PREMIO FABRIZIO DE ANDRÉ è diventato un appuntamento fisso, atteso dai fedelissimi del cantautore genovese e da tutti gli amanti della musica italiana d’autore. Nato dalla periferia romana, il Premio in questi anni è cresciuto tanto da assumere un carattere nazionale.
L’obiettivo del Premio è quello di dare visibilità e dare l’opportunità a nuovi artisti, nell’ambito della musica, di esibirsi su un palcoscenico davanti a un grande pubblico popolare, di fronte ad una giuria di alto livello professionale. E l’opportunità a nuovi poeti di poter ascoltare, su quel palco, le proprie opere dalla voce di grandi attori e personaggi dello spettacolo.

Per informazioni info@premiodeandre.it, www.premiodeandre.it.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.