Scoperte foto porno di Heather Mills, l’ex moglie di Paul McCartney

Con un servizio definito “esclusiva mondiale” il Sun di oggi riferisce della scoperta di fotografie erotiche e porno di Heather Mills, la modella da poco separatasi da Paul McCartney. Gli scatti si riferiscono –a dire il vero- ad un periodo in cui la carriera della Mills era ancora il alto mare; il servizio, che correda un libro tedesco intitolato “Die Freuden der Liebe”, risale al 1988, cinque anni prima dell’incidente motociclistico in cui la donna perse una gamba. Victoria Newton, titolare della seguita rubrica “Bizarre” del tabloid londinese, riferisce che “molte delle immagini sono troppo esplicite per poterle pubblicare in un giornale destinato alle famiglie”. Ecco così che il Sun si limita a mostrare solamente quelle più soft in cui la Mills, quasi irriconoscibile, non mostra alcunché di sconvolgente. Le foto più spinte, scrive la Newton, fanno invece vedere la ex signora McCartney impegnata in varie attività sessuali.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.