Festival di San Marino 2006: la vittoria ai Miòdio

Il 19 maggio si è tenuta presso Sala Polivalente di Serravalle la finale del Festival di San Marino (vedi News).
I vincitori della diciassettesima edizione del Festival sono i Miòdio, il gruppo originario di San Marino e Rimini che con il brano “It’s ok” si sono aggiudicati il primo posto davanti ad altre due band, i Riforma (Grosseto), in gara con la canzone “Io mi chiedo”, e i Malamonroe (Pesaro), che hanno partecipato con il brano “Festa nazionale”.
I Miòdio, formazione nata nel 2002, sono Nicola della Valle (voce e leader del gruppo), Paolo Macina (chitarra), Andrea Marco Pollice (basso) e Francesco Sancisi (tastiere e programmazioni).
Il premio che spetta al gruppo vincitore è la pubblicazione di un singolo da parte di One Stage, l’etichetta discografica del Festival di San Marino nata nel 2004 con lo slogan “specializzata nella prima volta”, che ha lo scopo di dare spazio agli artisti emergenti nel mondo della discografia italiana.
La produzione artistica e gli arrangiamenti saranno a cura di Nicolò Fragile e di Daniele De Luigi, direttore artistico e ideatore del Festival di San Marino.
Durante la serata finale sono stati anche assegnati due premi speciali vinti entrambi dagli Hastenia (Trento) con il brano “Pelle”: il premio “Scarpa rossa” dedicato alla memoria di Anna Magno, e il premio del MEI (Meeting Etichette Indipendenti) che prevede la partecipazione del vincitore al MEI Festival 2006.
Dall'archivio di Rockol - Music Biz Cafe, parla Paola Marinone (BuzzMyVideos)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.