Paolo Conte a Caterina Caselli: ‘Che voce, devi tornare a cantare!’

Caterina Caselli, il celebre “Casco d’oro” degli anni Sessanta, oggi discografica di successo, compie 60 anni lunedì prossimo e per l’occasione si racconta in una lunga intervista al quotidiano La Repubblica, nel corso della quale fa il bilancio della sua carriera. Confessa che la canzone resta in cima ai suoi pensieri e parlando della nuova versione di “Insieme a te non ci sto più”, da lei recentemente incisa per il film “Arrivederci, amore ciao”, riporta i commenti entusiastici di Paolo Conte: “Abbiamo un poco cambiato gli accordi ed eravamo preoccupati della reazione di Paolo Conte, che invece ha approvato, anzi mi ha detto: ‘Caterina, che voce, tu devi cantare, ti scrivo una canzone’”. Sulle reali ragioni che la spinsero ad abbandonare, oltre 30 anni fa, la carriera di cantante, la Caselli dice: “…era il 1970, l’anno in cui mi sono sposata. Venivo da un periodo intenso e disordinato, c’erano anche i film, i musicarelli, i primi piani si facevano alle due di notte, si giravano in pochi giorni, non c’era mai un attimo di relax. Era esaltante, fiumi di persone, ma sempre caos”.
(Fonte: La Repubblica)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.