Jon Lord, un disco per ricordare i genitori

Jon Lord, uno dei fondatori dei Deep Purple, ha da poco pubblicato nel Regno Unito il suo ultimo album solista di ispirazione classica, "Pictured within". Il tastierista ha spiegato che il disco si è rivelato una perfetta terapia per consolarlo della morte dei suoi genitori, da lui ricordati anche sulla copertina. «Ho scritto "Music for Miriam" il mattino dopo la morte di mia madre; un altro brano, "Arc-in-ciel", mi ha aiutato a superare il lutto per mio padre. E' un duetto per pianoforte e sassofono perchè lui suonava il sax. E' stato un po' come suonare con lui».
Per quanto riguarda i Deep Purple, Lord ha dichiarato: «Abbiamo rinunciato a numerose offerte, anche molto vantaggiose, per concerti dell'ultimo dell'anno del 1999. Siamo convinti che sarà un brutto giorno. Il "Millennium bug" farà danni ovunque, specialmente ai danni di chi dovrà viaggiare. Me ne starò tranquillo a casa».
Il cantante Ian Gillan invece sta per pubblicare il suo primo romanzo, e Lord non vede l'ora di leggerlo: «Ian è un autore prolifico ed eclettico, oltre che molto divertente».
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.