Hit-parade, trionfa il tricolore

Hit-parade, trionfa il tricolore
Il "Corriere della Sera" ha "scoperto" un fenomeno da tempo a conoscenza degli appassionati di musica. «Non passa lo straniero. La hit parade delle ultime settimane parla italiano. (...) Solo i Backstreet Boys, al secondo posto con "Millenium", rompono il dominio tricolore. La scorsa settimana addirittura cinque su cinque. E per trovare un disco non italiano al primo posto bisogna tornare al mese di novembre con gli U2. All'inizio del '99 i più venduti erano Antonacci, Litfiba e Zucchero. Dice Renato Zero: "Sarebbe ora che i discografici si decidessero a investire e a dare più spazio ai giovani artisti. Anzitutto bisogna abbassare il prezzo dei cd, altrimenti un ragazzo che si trova di fronte alla scelta fra Sting e un esordiente sceglie il primo". (...) Non è solo nelle vette che gli artisti di casa nostra fanno sentire il loro peso. Da gennaio ad aprile il 75% dei dischi in hit parade era italiano. Nel 1998, invece, guidavano gli stranieri con il 55%. "Stiamo confermando, con risultati sorprendenti, l'andamento storico dell'ultimo decennio: siamo l'unico mercato, a esclusione di Usa e Inghilterra, con una presenza così forte di repertorio locale", spiega Enrico Mazza, direttore generale della Federazione industria musicale italiana».
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.