Roger Taylor dei Queen e le collaborazioni con David Bowie: ‘Era straordinario’

In una recente intervista il batterista britannico ha riflettuto sul lavoro fatto con il musicista scomparso nel 2016
Roger Taylor dei Queen e le collaborazioni con David Bowie: ‘Era straordinario’

Lo scorso anno intervistato da Big Issue Roger Taylor dei Queen aveva detto che se potesse rivivere un momento della sua vita, sarebbe il weekend trascorso insieme a David Bowie in studio per ultimare il singolo realizzato dalla band che fu di Freddie Mercury con la voce di “Heroes”, “Under pressure”, nel 1981. Ora, nel corso di una recente intervista rilasciata a Classic Rock, a margine della quale ha anche parlato del biopic “Bohemian Rhapsody”, il batterista della formazione di “We will rock you” è tornato a ricordare il lavoro svolto insieme al musicista scomparso nel 2016.

Riferendosi alle voci sulla probabile esistenza di materiale ancora inedito realizzato dai Queen con Bowie, Taylor ha ammesso di non essere sicuro di aver registrato altra musica con l’artista di “Hunky Dory” da quella già pubblicata. 

David Bowie, oltre al succitato singolo poi contenuto nell’album “Hot space” dei Queen, ha inciso insieme al gruppo un altro brano per il disco del 1982, “Cool cat”, chiedendo però poi di non includerlo - anche se la versione con il suo contributo è trapelata tra i fan da diverso tempo.

Nella recente intervista per Classic Rock, Roger Taylor ha inoltre ricordato di aver collaborato con Bowie anche su un altro pezzo, successivamente rielaborato e pubblicato in una versione diversa per il disco “Let's dance” dell’ex Ziggy Stardust. Il batterista ha raccontato a Classic Rock:

“Ho fatto una versione con lui di ‘Criminal world’, non molto buona, in realtà. Penso che avevamo bevuto troppo, probabilmente. Poi lui ha fatto un'altra versione, uscita su ‘Let's dance’. Non credo che abbiamo fatto altro insieme. È tutto un po' confuso. No, comunque niente che io possa ricordare. Intendiamoci, continuo a sentire cose che ho dimenticato di aver fatto. Mi sarebbe piaciuto fare di più con David, perché trovato lui una persona piacevole, incantevole e straordinaria”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.