Che fine ha fatto Nesli?

Il cantante e fratello di Fabri Fibra ha reso il suo album d’esordio disponibile per lo streaming dopo diciotto anni dalla pubblicazione. Il 7 gennaio pubblicherà un nuovo singolo.
Che fine ha fatto Nesli?

“Ego”, l’album d’esordio di Nesli, è disponibile sulle piattaforme di musica digitale per la prima volta dopo diciotto anni dalla pubblicazione. L'album del cantante di Senigallia, fratello di Fabri Fibra (il rapper nel suo ultimo album 'Fenonemo' è tornato sul loro rapporto con la canzone molto dura 'Nessun aiuto'), viene pubblicato e distribuito da Artist First, l’etichetta discografica che accompagnerà l'artista in nuovo percorso musicale.

"Tutto cambia, tutto resta uguale, tutto passa e tutto torna. La mia vita è come la mia musica e viceversa, avrei voluto gestirla in modo diverso a volte ma mi sono sempre fatto trasportare da quello che sentivo, vivendo e scrivendo a modo mio", ha scritto Nesli. Una curiosità: nel primo album di Nesli c'è proprio un brano,. "Piccolezze", con il fratello Fabrizio, con cui i rapporti nel tempo sono andati ad incrinarsi. 

Dopo quasi tre anni di silenzio, Nesli è pronto a tornare con della nuova musica, ma “per andare avanti è importante ricordare da dove veniamo”, da qui la decisione della pubblicazione in digitale del suo primo album “Ego”. Su "Ego", Nesli dice che “è il mio primo album scritto, arrangiato e prodotto da me. Un album rap senza utilizzo di campioni, ma solo strumenti suonati, pubblicato nel 2003”. Il disco, ad oggi introvabile su store e piattaforme digitali, viene riproposto con il suo sound originale. Il nuovo percorso di Nesli non si ferma però con “Ego”. L’artista ha infatti in serbo per i suoi fan una nuova release in digitale, un singolo dal nome “Confessione – story” che uscirà il 7 gennaio.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.