John Lee Hooker svela una sua esperienza 'paranormale'

A distanza di 60 anni, il grande bluesman John Lee Hooker ha svelato una sua esperienza che al giorno d'oggi definiremmo quasi da "X-files". All'età di 10 od 12 anni, nel Mississippi, nei pressi di un circo, il futuro interprete di "Boom boom" incontrò una strana donna. C'era molta gente venuta a vedere il circo, ma fra tutti i presenti fu proprio lui ad attirare l'attenzione della signora.

Fendendo la folla, costei gli si parò innanzi e gli disse: "Giovanotto, un giorno sarai un grande musicista. Sarai molto famoso e molto ricco". Il ragazzino di Clarksdale (nato il 22 agosto 1920) la guardò e praticamente si mise a ridere. Ma la donna disse ancora: «Io leggo la gente. Sono un'indovina. E tu sarai molto famoso, giovanotto». John Lee Hooker afferma di non averla mai più incontrata.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.