I campioni dell'estate alla conquista delle classifiche d'inverno

Da Rauw Alejandro a Jennifer Lopez, passando per Farruko, Rosalía, The Weeknd, Maluma: i campioni dell'estate vanno alla conquista delle classifiche d'inverno. La playlist Latino Caliente è un termometro che misura in tempo reale chi sono i re e le regine
I campioni dell'estate alla conquista delle classifiche d'inverno

Da Rauw Alejandro a Jennifer Lopez, passando per Farruko, Rosalía e The Weeknd, Maluma: i campioni dell'estate vanno alla conquista delle classifiche d'inverno. Per dimostrare che la voglia di cantare e ballare su ritmi in levare non conosce stagioni: resiste anche nei mesi più freddi dell'anno. "Latino Caliente" è la playlist che raccoglie il meglio della scena: una sorta di aggiornamento periodico, un termometro che misura in tempo reale chi sono i re e le regine del movimento e quali sono le hit più cantate e ballate a livello mondiale.

Rauw Alejandro continua a cavalcare il successo del suo ultimo album, "Vice versa", che ha già regalato al 28enne cantante portoricano non poche soddisfazioni (ha vinto un Disco di platino anche negli Stati Uniti). E lo fa con un nuovo singolo, "Desesperados", inciso insieme al conterraneo Chencho Corleone, 42 anni, un'istituzione della musica portoricana. Il duetto, che arriva dopo quello con Jennifer Lopez su "Cambia el paso", è già un successo, sulle piattaforme: il video ufficiale della canzone ha superato in tre giorni su YouTube i 10 milioni di visualizzazioni.

Arriva dopo hit come "Cúrame", "Todo de ti", "Sexo virtual", "La old skul", "2/Catorce", successi digitali da milioni e milioni di stream (la sola "Todo de ti" su Spotify conta oltre 660 milioni di ascolti a livello mondiale). Rauw Alejandro si è pure portato a casa un Latin Gammy Award nel corso della cerimonia di consegna dei premi che sono il corrispettivo esatto dei Grammys per la scena latina, che si è svolta lo scorso 18 novembre a Las Vegas. Il cantante portoricano ha conquistato una statuetta come Best Urban Fusion/Performance con "Tattoo (Remix)", in duetto con Camilo. .

Un Disco di platino negli Usa l'ha conquistato, con il suo ultimo album, anche Farruko, anche lui portoricano. Considerato già da tempo uno dei big del latin pop, il cantante ha spedito nei negozi all'inizio di ottobre il suo "La 167", anticipato dalla hit planetaria "Pepas", che da sola ha vinto negli Stati Uniti la bellezza di otto Dischi di platino per l'equivalente di 480 mila copie digitali vendute. D'altronde il brano - che mischia cumbia e techno: tutto vero, c'è anche un remix realizzato nientemeno che da David Guetta - conta solo su Spotify oltre 530 milioni di streams, mentre il videoclip ufficiale su YouTube ha superato i 240 milioni di visualizzazioni.

The Weeknd, campione di passaggi radiofonici, affianca la 28enne spagnola Rosalía nel singolo che ha segnato il ritorno sulle scene di quest'ultima, prima anticipazione da un album - attesissimo - che arriverà nel 2022. Il duetto tra The Weeknd e Rosalía, che ha conquistato pubblico e critica con uno stile personalissimo basato su una rielaborazione delle radici musicali del suo paese in chiave elettronica e r&b, parla di quanto sia affascinante e seducente la fama, ritratta come un'amante pericolosa.

Il singolo è accompagnato dal videoclip ufficiale, diretto da Director X, in cui Rosalía rappresenta la fama, l'ape regina di un club glamour ma allo stesso tempo squallido. Il presentatore, interpretato da Danny Trejo, applaude alla sua star, che cattura immediatamente l'attenzione dell'ambizioso The Weeknd: la clip conta oltre 35 milioni di visualizzazioni, su YouTube. Il nuovo album di Rosalía ha già un titolo: "Motomami". Arriverà nel 2022. .

Dai Latin Grammy Awards è tornato a casa a mani vuote, nonostante le due nomination ottenute (quella come Song of the Year con "Hawái" e quella come Best Urban Fusion/Performance con il remix della stessa canzone, in duetto con The Weeknd). Ma Maluma è ancora il re indiscusso del latin pop. A poco più di un anno dall'uscita del suo ultimo album, "Papi Juancho", la popstar colombiana è tornata in cima alle classifiche mondiali con il singolo "Sobrio", anticipazione di un album che dovrebbe vedere la luce nel 2022. Il brano conta oltre 210 milioni di streams su Spotify e 160 milioni di visualizzazioni per il videoclip ufficiale su YouTube. Il 30 aprile 2022 terrà un concerto-evento nella sua Medellín, la città in cui è nato e cresciuto: sarà un ritorno trionfale. 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.