Alla prima della Scala c'era anche Manuel Agnelli

Parata di star oggi alla Scala, a Milano, dove il "Macbeth" di Verdi - con regia di Livermore e direzione d'orchestra di Chailly - ha inaugurato la nuova stagione. In platea anche il frontman degli Afterhours (in giacca e papillon).
Alla prima della Scala c'era anche Manuel Agnelli

Parata di star alla prima della Scala, oggi a Milano, dove il "Macbeth" di Giuseppe Verdi - con la regia di Davide Livermore e la direzione d'orchestra di Riccardo Chailly - ha inaugurato la nuova stagione del teatro scaligero, dopo il lungo stop legato alla pandemia. Sedute in platea ad assistere allo spettacolo diretto da Livermore tante star del pop e del rock italiano, da Cesare Cremonini a Emma. E tra queste anche Manuel Agnelli.

Il frontman degli Afterhours si è presentato alla Scala indossando una pelliccia nera e sotto giacca, camicia e papillon. Era seduto dietro all'ex premier Mario Monti e accanto all'artista Maurizio Cattelan. Agnelli era con Rodrigo D'Erasmo e Diodato, che ha postato diverse storie su Instagram. A proposito di pop e rock alla Scala: la scenografia del "Macbeth" di Livermore è dello studio Gio Forma, che ha curato gli show di Vasco, Tiziano Ferro e anche dei Maneskin all'Eurovision.

Giovedì sera Manuel Agnelli tornerà dietro al bancone dei giudici della quindicesima edizione di "X Factor", per l'ultima puntata. La finale del talent si svolgerà al Forum di Assago. Agnelli proverà a portare alla vittoria i suoi Bengala Fire, tra i finalisti insieme a gIANMARIA (del team di Emma), Fellow (della squadra di Mika) e Baltimora (del team di Hell Raton).

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.