Rockol Awards 2021 - Vota!

Grammy, polemica sulle nomination: aumentate per far posto a Kanye e Taylor Swift?

Il New York Times rivela un retroscena sulle scelte last-minute dell'academy, che da anni è sotto il mirino per le sue scelte. I due artisti inclusi per fare spettacolo, dopo il flop in TV della cerimonia nel 2021?
Grammy, polemica sulle nomination: aumentate per far posto a Kanye e Taylor Swift?

Fino a qualche anno fa erano 5, poi sono aumentate a 8, quest'anno sono 10: le nomination dei Grammy Awards, i più importanti riconoscimenti della musica americana, sono sotto la lente di ingrandimento di artisti e addetti ai lavori da qualche tempo, e al centro di diverse polemiche. L'anno scorso The Weeknd venne escluso e annunciò che non avrebbe più permesso alla sua etichetta di candidarlo. Una mossa in aperto contrasto con l'organizzazione: "Troppi misteri nel processo di selezione".

Anche l'edizione 2022 - le cui nomination sono state presentate due giorni fa - non fa eccezione. Un documento riservato rivelato dal New York Times racconta che i vertici dell'Academy hanno cambiato le regole in corsa, all'ultimo minuto, portando le categorie principali da 8 a dieci nomi. Il sospetto, scrive, è che sia stato fatto per spettacolarizzare la cerimonia finale, prevista per inizio anno prossimo: l'anno scorso è stato un flop in TV. 

Sì, perché i due nomi aggiunti all'ultimo miglio nella categoria "Album dell'anno" sono Kanye West e Taylor Swift. Due artisti protagonisti di un feud da anni, iniziato quando Kanye interruppe la premiazione di Taylor agli MTV Awards del 2009 per dire che non meritava il premio. Da allora frecciate e citazioni nella canzoni: averle nella stessa categoria (Kanye con "Donda" e la Swift con "Evermore") promette scintille. Nella categoria "record of the year" le nuove inclusioni sono Lil Nas X con “Montero (Call Me by Your Name)” e gli Abba, alla prima nomination della loro carriera.

Harvey Mason Jr., amministratore delegato della Recording Academy ha invece parlato, presentando le nomination, di un modo "per fare spazio a più musica, più artisti e più generi e per abbracciare lo spirito di inclusione". Lo staff ha poi spiegato al Times che le nomination aggiuntive sono semplicemente quelle che hanno ricevuto più voti. L'edizione 2022 è anche la prima senza i cosiddetti "Anonymous Nominating Committees" che rivedevano le nomination e accusati spesso in passato di sfavorire gli artisti di colore. Anche dopo questa scelta, The Weeknd aveva confermato la sua intenzione di boicottare la manifestazione.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.