Grammy Awards, The Weeknd cerca lo scontro. Harry Styles aprirà la cerimonia

Ancora dure dichiarazioni della star canadese contro l'organizzazione dei premi, dopo la sua esclusione. Taylor Swift sul palco con Aaron Dessner dei National e Jack Antonoff.
Grammy Awards, The Weeknd cerca lo scontro. Harry Styles aprirà la cerimonia

Pare che The Weeknd non riesca a proprio farsi andare giù l'esclusione dalle nomination dei Grammy Awards 2021.

Quando mancano appena due giorni alla cerimonia, in programma questa domenica, 14 marzo, a Los Angeles (leggi anche: Grammy Awards 2021: quando, come e dove seguirli in diretta), la star canadese dell'r&b torna a lamentarsi per l'assenza del proprio nome nell'elenco dei candidati ai prestigiosi premi musicali.

Lo fa forte della posizione privilegiata che occupa al momento nella scena pop mondiale, come peraltro ha confermato il successo della sua esibizione all'halftime show del Super Bowl. In una dichiarazione rilasciata al "New York Times" Abel Tesfaye - questo il vero nome del cantante, 31 anni, ha spiegato che non permetterà più alla sua etichetta, la Republic, del gruppo Universal Music, di sottoporre i suoi dischi all'attenzione dei membri della giuria che sceglie i candidati ai Grammy: "Troppi misteri nel processo di selezione". "Spiace che ci siano persone arrabbiate. Per il prossimo anno penseremo a come migliorare il processo", la replica dell'amministratore delegato della Recording Academy, Harvey Mason Jr.

È da settimane, d'altronde, che The Weeknd attacca la Recording Academy: "Ho tre Grammy e ora non so cosa farmene. Mi fa schifo pure affrontare la questione. Voglio dimenticare i premi - aveva detto lo scorso gennaio parlando proprio delle mancate nomination ottenute dal suo ultimo album, "After hours" - le persone dicevano: 'Accadrà, questo sarà il tuo anno'. Lo diceva il mondo intero. Poi siamo rimasti tutti un po' basiti".

Intanto gli organizzatori annunciano che ad aprire la cerimonia di consegna dei Grammy Awards 2021 sarà l'ex One Direction Harry Styles, forte del successo del suo ultimo album solista, "Fine line". Il cantante ha ottenuto nomination come "Best Pop Solo Performance" per la hit "Watermelon sugar", "Best Pop Vocal Album" per lo stesso "Fine line" e "Best Music Video" per "Adore you".

Taylor Swift ha rivelato invece che si esibirà con Aaron Dessner dei National e Jack Antonoff, ricomponendo sul palco dei Grammy la squadra di "Folklore" e "Evermore", i suoi ultimi due album in studio: "Siamo stati insieme nella stessa stanza solo una volta, quindi sarà fantastico suonare di nuovo insieme. Ora ci troviamo in isolamento nella stessa casa, facciamo test ogni giorno", ha detto la popstar. La Swift è in corsa per ben sei nomination: "Album of the Year" per "Folklore", "Song of the Year" per "Cardigan", "Best Pop Solo Performance" per "Cardigan", "Best Pop Duo/Group Performance" per il duetto con Bon Iver su "Exile", "Best Pop Vocal Album" per "Folklore" e "Best Song Written for Visual Media" per "Beautiful Ghosts".

I Grammy Awards 2021 avrebbero dovuto svolgersi il 31 gennaio allo Staples Center di Los Angeles. Ma la cerimonia è stata posticipata a causa di un picco di contagi da Covid-19 nella contea di Los Angeles. Si svolgerà domenica - in Italia quando comincerà saranno le 21 - ma al Los Angeles Convention Center: non ci sarà pubblico in sala.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.