Rockol Awards 2021 - Vota!

Addio a Edgardo Gelli, la voce di ‘Romagna mia’

L’artista è rimasto vittima di un incidente stradale nel pomeriggio di ieri, 8 novembre. Il cordoglio di Mirko Casadei: ‘Ciao Edgardo’
Addio a Edgardo Gelli, la voce di ‘Romagna mia’

E’ morto nel pomeriggio di ieri all’età di 86 anni Edgardo Gelli, cantante che insieme all’Orchestra Casadei incise la versione più nota del super-classico - scritto da Secondo Casadei e registrato per la prima volta nel 1954 - “Romagna mia”. Secondo quanto riferito da diverse testate locali, tra le quali Il Resto del Carlino, l’artista è stato investito nel pomeriggio di ieri, intorno alle 18, sulla statale 16 all’altezza di Bivio Borzaga, a pochi chilometri da Urbino: trasportato all’ospedale più vicino, Gelli è spirato due ore dopo il ricovero a causa del grave trauma cranico riportato durante l’urto.

Dopo il debutto nell’orchestra Ely Neri, nel ‘66 il cantante diede vita al suo primo gruppo, Edgardo Gelli e i Mattatori, per poi debuttare, nell’ottobre del 1969, nell’orchestra Casadei, con la quale incise - oltre a “Romagna mia” - anche "La mia gente" e "Verso casa mia". Nel 1986 passò all’orchestra La Storia della Romagna, per poi passare - due anni dopo - nell’ensemble I Fratelli della Romagna. Come riferisce sempre Il Resto del Carlino, l’artista - che il prossimo 20 novembre avrebbe compiuto 87 anni - da tempo soffriva di un importante problema alla vista.

Cordoglio è stato espresso da Mirko Casadei, figlio di Raoul ed erede della dinastia regina della musica da ballo:

La versione di “Romagna mia” interpretata da Gelli appare sull’album del 1974 “La mazurka di periferia”, nella quale appaiono - oltre alla popolare title track - anche brani come “Sangue romagnolo”, “Il valzer dell’amicizia” e “Mille miglia”.

Nel corso degli anni “Romagna mia” è stata interpretata tanto da artisti di alto profilo della scena italiana e citata da star internazionali come i Deep Purple, che l’hanno “ripresa” in un assolo di tastiera di Don Airey durante un concerto a Rimini nel luglio del 2010.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.