Mick Jagger duetta con suo fratello Chris: il video del loro singolo

Sorpresa: il leader dei Rolling Stones canta insieme al fratello minore, musicista come lui, nel disco che ha appena pubblicato.
Mick Jagger duetta con suo fratello Chris: il video del loro singolo

Lo sapevate che Mick Jagger ha un fratello minore? Si chiama Chris, ha quattro anni in meno del frontman dei Rolling Stones e anche lui fa il musicista, certo non con gli stessi risultati del fratello: esordì discograficamente nel 1973, mentre il suo ultimo album, "Mixing up the medicine" (leggi qui la recensione), è uscito appena lo scorso venerdì, 10 settembre. Dentro c'è anche un duetto con Mick sulle note di "Anyone seen my heart?", una canzone che Chris Jagger ha scritto lasciandosi ispirare dalle poesie del poeta Thomas Beddoes. Insieme hanno anche girato un videoclip, che potete guardare qui sotto:

A proposito dell'ispirazione del brano, Chris Jagger ha detto:

Ho scoperto Thomas Beddoes leggendo un libro di Ezra Pound nel quale veniva menzionato. Così ho trovato un suo libro, 'Death's Jest Book'. Veniva da Bristol. Suo padre conosceva Shelley, quindi per certi versi è un erede dei poeti romantici. Era un alcolizzato e morì suicidandosi nel 1849. Aveva solamente 45 anni. Ho letto alcuni dei suoi versi, mi hanno colpito e li ho messi in musica".

L'album "Mixing up the medicine" è stato realizzato durante il lockdown: Jagger ha lavorato a distanza insieme al pianista Charlie Hart. Nel disco c'è anche lo zampino del produttore John Porter, già al fianco degli Smiths, BB King e Elvis Costello. Mick ha partecipato come corista. Oltre al disco, Chris Jagger ha pubblicato anche un'autobiografia, "Talking to myself".  Il 10 settembre - giorno dell'uscita del disco - l'ha presentata al Tondo Music di Maroggia, in Svizzera. 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.