Mike Patton cancella le date del tour dei Faith No More “per motivi di salute mentale”

“Andare avanti con le date del tour avrebbe avuto un effetto profondamente distruttivo su Mike”, scrive la band sui social
Mike Patton cancella le date del tour dei Faith No More “per motivi di salute mentale”

Attraverso un post pubblicato sui propri profili social ufficiali, Mike Patton ha informato i fan della decisione di cancellare le date del tour americano di Faith No More, che avrebbero dovuto intraprendere la loro prima tournée negli Stati Uniti dopo cinque anni, e Mr. Bungle.
Il 53enne artista statunitense in un messaggio condiviso su Instagram, riportato più avanti, ha dichiarato: “Mi dispiace dover comunicare che, a causa di motivi di salute mentale, non posso continuare con le date attualmente programmate di Faith No More e Mr. Bungle”. 

Mike Patton ha aggiunto: 

“Ho problemi esacerbati dalla pandemia, che in questo momento mi stanno mettendo alla prova. Non sento di poter dare quello che dovrei, a questo punto, e non darò nulla di meno del 100%. Mi dispiace per i nostri fan e spero di farmi perdonare presto. Le band mi supportano in questa decisione e non vediamo l’ora di lavorare sul palco in modo sano”.

Sempre attraverso i social, i componenti dei Faith No More si sono scusati con il loro pubblico e attraverso un post hanno spiegato che “andare avanti con le date del tour avrebbe avuto un effetto profondamente distruttivo su Mike”. 

Nella dichiarazione la band ha scritto: “Dopo quasi due anni di pandemia e mancanza di lavoro, è stato straziante dare la notizia alla nostra troupe.

Consideriamo il nostro team come una famiglia. E poi, cosa altrettanto importante, siamo consapevoli di cosa questo significhi per i nostri fan, che ci hanno pazientemente supportato, sperando, come noi, in una pausa in questa situazione frustrante. Molte persone hanno preso l'isolamento piuttosto duramente e hanno aspettato pazientemente mentre gli spettacoli venivano rimandati più e più volte. Sarà dura per loro”. E ancora: “Eppure, nonostante tutto questo, c’è un membro della famiglia che ha bisogno di aiuto. Crediamo che andare avanti con le date del tour avrebbe avuto un effetto profondamente distruttivo su Mike, il cui valore come fratello significa per noi molto di più del suo lavoro di cantante. Può contare sul nostro supporto al 100% per fare ciò che deve fare e per farlo al meglio. Chiediamo, così, anche il vostro supporto in questo momento”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.