Sinead O’Connor, è ufficiale: ‘Non mi ritiro’

La cantante irlandese parla di ‘reazione emotiva’ e assicura con un comunicato ufficiale: ‘Ritratto: vaffanculo all’addio alle scene’
Sinead O’Connor, è ufficiale: ‘Non mi ritiro’

Per mezzo di un comunicato ufficiale pubblicato sul proprio account Twitter, Sinead O’Connor ha rassicurato i fan in merito al supposto ritiro dalle scene, annunciato dalla stessa cantante irlandese lo scorso sabato, 5 giugno.

“Buone notizie, vaffanculo al ritiro”, ha fatto sapere l’artista nel suo post: “Ritratto: non mi sto ritirando. Stavo solo permettendo a dei maiali col rossetto di fottermi il cervello…”.

I “maiali col rossetto” altri non sarebbero se non alcuni esponenti della stampa britannica e irlanese, che non avrebbero rispettato le “regole di ingaggio” richieste dagli addetti stampa dell’artista per il rilascio di interviste - nello specifico, legate alla sua recente autobiografia, “Rememberings”, spedita sugli scaffali proprio in questi giorni: “A tutti gli intervistatori è stato chiesto di essere sensibili e di non fare domande sugli abusi sui minori, o di scavare in profondità nella merda dolorosa sulla salute mentale che sarebbe traumatizzante per me dover affrontare”, ha spiegato la cantante, “Ogni cazzo di volta che in trent’anni ho promosso un disco è sempre stato ‘ma sei pazza? sei una stronza? o sei disabile?’”.

“Ho detto che mi sarei ritirata”, ha proseguito l’artista: “Come, tra l’altro, ho già detto diverse volte in passato, quando ero più giovane, come reazione istintiva tutte le volte che sono stata bersaglio degli abusi dei media perché vulnerabile. Però amo il mio lavoro, che è fare musica. Non mi piacciono le conseguenze legate a essere una donna di talento (e schietta), e dover sfondare muri di pregiudizio tutti i giorni per guadagnarmi da vivere. Sono nata per esibirmi dal vivo, e con l'incredibile amore e supporto che ho ricevuto negli ultimi giorni e che continuerò a ricevere dal mio staff e dai fan, mi sento sicura nel ritrattare il mio proposito di andare in pensione”.

Sinead O’Connor pubblicherà il suo nuovo album di inediti in studio, “No Veteran Dies Alone”, all’inizio del prossimo anno: nel disco - ideale seguito di "I'm Not Bossy, I'm The Boss" del 2014 - dovrebbero essere inclusi sette brani.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.